Facebook ed il controllo visite dei profili: in arrivo l'applicazione anti-stalking!

Parliamoci chiaro: tutti l’abbiamo fatto! Spiare il profilo Facebook del partner, dell’ex o di amici per controllare attività, stati d’animo e posizione geografica!

Pullulano su Facebook le applicazioni che ti invitano a controllare chi sbircia nel tuo profilo, ma la maggior parte di esse non sembra funzionare realmente, anzi, il più delle volte sono link falsi e taroccati creati da spammer e pirati informatici. I programmatori di Zuckerberg stanno elaborando la possibilità di integrare questa funzione all’interno dei gruppi e dei profili e non per darci la possibilità di curiosare tra le statistiche.

Lo strumento infatti potrebbe rivelarsi utile a stanare eventuali stalker e offrire così agli utenti una maggiore protezione per la privacy: l’integrazione avverrà per gradi e consentirà prima ai gruppi e poi ai singoli detentori di profili di controllare chi si impiccia un po’ troppo dei nostri affari.

Ovviamente l’applicazione non garantisce l’abolizione del fenomeno dello stalking sul social network: non dimentichiamo che gli stalker possono nascondersi dietro falsi profili e spetta a noi impostare la nostra protezione privacy in modo da non essere oggetto delle curiosità altrui.

Attenti però  a non perseverare con le indagini sul profilo di amici ed ex: potreste essere considerati voi degli stalker!




Reply