Facebook e Yahoo fanno pace

Facebook e Yahoo! hanno fatto la pace raggiungendo un accordo sulle questioni legali che le vedevano duellare.

Oltre all’accordo, annunciate anche diverse forme di collaborazione. Yahoo come ricorderete accusò Facebook di violazione di brevetti (in totale 10). Per difendersi, il social network acquistò diverse centinaia di brevetti da IBM e Microsoft.

Le trattative tra le due aziende sono iniziate a giugno alla ricerca di una soluzione fattibile che prevedesse l’incrocio di licenze tra i due colossi. 

Molti sostengono che la soluzione sia arrivata a seguito delle dimssioni dell’agguerrito CEO di Yahoo! Scott Thompson che avrebbe mirato semplicemente a spillare un pò si soldi a Facebook e non a raggiungere un vero accordo di collaborazione.

Del resto combattere contro il patrimonio di Zuckerberg non è una cosa consigliabile: alla lunga Yahoo si sarebbe lentamente consumata in battaglie legali a suon di acquisto di brevetti.

I dettagli rimangono riservati, seguendo l’ultima moda del momento: non sembra comunque che ci sia stato un passaggio monetario tra le sue aziende.




Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.