Facebook cancella i cookie che tracciavano gli utenti

Dopo le polemiche fatte contro il social network blu per la gestione dei cookie, che tracciavano gli utenti anche dopo il logout, Facebook corre ai ripari correggendo il problema.

 

 

E’ sempre la stessa storia, qualcuno scopre un falla che viola la privacy degli utenti e Facebook corregge il problema.  La palemica è il tracciamento dei cookie anche dopo aver eseguito il logout.

La risposta di Facebbok sulla questione è stata:

“Facebook non traccia gli utenti nel web. I cookie dopo il logout sono usati a fini di sicurezza e protezione, compresa l’identificazione di spammer e phisher, il controllo di accessi non autorizzati agli account, la disabilitazione per i minori della possibilità di registrarsi nuovamente con una diversa data di nascita e l’identificazione dei computer condivisi per scoraggiare l’uso della funzionalità ‘Resta collegato’ “.

Comunque resta il fatto che dopo la polemica, il cookie che tracciava l’utente, dal nome a_user,  viene cancellato contemporaneamente al logout.




Reply