Ecco i BUG scoperti in iOS 8: documenti cancellati da iCloud e password visibili

Nuovo gravissimo bug in iOS 8.0.2: ripristinare le impostazioni del dispositivo (iPhone o iPad) cancellerebbe i dati personali salvati su iCloud Drive. Per dati si fa riferiamo sicuramente ad i file di iWorks, ma non si esclude l’eliminazione anche di altri documenti. 

Bug devastante se si pensa che proprio la sicurezza di avere i propri dati al sicuro su iCloud può spingere un utente a ripristinare il proprio device Apple senza alcuna preoccupazioni. 

Ad aggravare il problema c’è un avviso che compare a schermo quando si sceglie di resettare il prodotto e che ci rassicura sul fatto che i documenti sono in salvo.

ios 8
Cosa assolutamente non vera con iOS 8.0.2: sui forum infatti si legge di utenti che hanno perso i propri dati dopo aver effettuato operazioni di ripristino vedendosi cancellati i dati dallo spazio online ed anche dai vari dispositivi collegati.
Se non si ha un backup (Time Machine, Dropbox o altro), l’unica modo per recuperare i dati è sperare che Apple risolva il problema e ripristini i dati persi.

In molti, infatti, hanno aperto una segnalazione ad Apple chiedendo il recupero dei dati perduti. Altro Bug emerso con iOS 8 è da attribuire alla nuova tastiera che sembrerebbe mostrare tra i suggerimenti possibili mentre si scrive, frammenti di password che sono magari sufficienti a capire quella completa.

Il problema non è grave, ma il rischio esiste.

Insomma i problemi da risolvere in iOS non mancano, e infatti Apple ha già distribuito la versione 8.1 beta agli sviluppatori. 

Speriamo che Apple non ripeta questi errori in futuro.




Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.