E-mail di phishing ad utenti Apple, fasulli abbonamenti a YouTube Red

0
189
energy saving apple

I clienti Apple, rappresentando una percentuale ampia e diversificata del mercato mondiale, sono potenziali obiettivi dei tentativi di phishing dei cybercriminali.

Che si tratti di metodi innovativi tramite applicazioni iOS o tradizionali tentativi di phishing via email, è importante che gli utenti restino scettici nei confronti di alcune comunicazioni che potrebbero arrivare tramite email che chiedono di immettere dati sensibili.

Nuova ondata di phishing

Una nuova ondata di tentativi di phishing mirati ai clienti Apple è in circolazione in queste settimana, al momento il fenomeno sembrerebbe essere circoscritto negli USA, ma è praticamente certo che tra qualche giorno arrivi anche in Europa ed in Italia.

Il phishing arriva sotto forma di e-mail e indica il rinnovo di un abbonamento a YouTube Red, servizio di streaming di Google diffuso per lo più negli USA.

Ecco come si presenta il messaggio truffa:

truffa youtube red

Non c’è che dire, il messaggio è veramente ben fatto. Da notare che alla fine del messaggio c’è il link per effettuare la cancellazione di un abbonamento che quasi sicuramente non avete sottoscritto, almeno non a quella cifra. Da li poi parte la truffa!

Per questo tentativo di truffa s’è mossa addirittura Apple: il colosso di cupertino ha rilasciando alcune linee guida da seguire per non incorrere in truffe. In effetti ne esistevano già alcune diramate nel 2017 ma il colosso americano ha voluto puntualizzare altri aspetti per loro molto importanti.

Phishing: Apple avvisa gli utenti con delle linee guida

Ecco cosa dice Apple a tal proposito:

Dall’iTunes Store non ti verrà mai richiesto di fornire tramite email dati personali o dati riservati relativi all’account (come password o numeri di carte di credito).

Sebbene alcuni messaggi email contenenti allegati o link a siti web non Apple sembrino provenire dall’iTunes Store, in realtà non sono inviati da Apple. Inoltre, spesso questi allegati sono pericolosi e non devono essere aperti. Non immettere mai i dati del tuo account Apple su siti web non Apple. I siti web Apple che richiedono l’immissione dei dati dell’account contengono apple.com, ad esempio http://store.apple.com o iforgot.apple.com, con la sola eccezione di iCloud.com.

Dall’iTunes Store non ti verrà mai richiesto di fornire tramite email nessuna delle informazioni seguenti:

  • Numero della carta d’identità/codice fiscale
  • Cognome da nubile di tua madre
  • Numero completo della carta di credito
  • Codice CCV della carta di credito

I “phisher” creano siti web dall’aspetto simile a quello di iTunes con il solo scopo di raccogliere le informazioni relative al tuo account. Potresti ricevere messaggi email contraffatti in cui, con la scusa di “aggiornare le informazioni relative al tuo account”, ti viene chiesto di fare clic su un collegamento che dà accesso a uno di questi siti web creati a scopo di phishing.

In generale tutte le attività correlate all’account vengono svolte direttamente all’interno dell’applicazione iTunes e non attraverso un browser web. Se ti viene richiesto di aggiornare le informazioni relative all’account, assicurati di farlo esclusivamente in iTunes o in una pagina di Apple.com autentica, come l’Apple Online Store.

Conclusioni

Fate sempre attenzione alle mail che ricevete ed ai click su link che effettuate. Se proprio vi viene il dubbio, sempre meglio accedere al sito ufficiale per capire se il messaggio è vero o falso. Insomma, non fate click sui link presenti nelle mail!


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.