Disdetta legale del canone RAI

Il canonre RAI, trattandosi di un’imposta sulla detenzione di una apparecchio elettronico(come ad esempio la TV) deve essere pagato indipendentemente dall’uso effettivo della televisione o dalla scelta delle emittenti televisive. Ciò è quanto la legge afferma… In più, c’è da evidenziare che il canone Rai va pagato anche se si è proprietari di un apparecchio televisivo rotto! Ma è possibile disdire legalmente il canone Rai?

Si: è possibile disdire legalmente il canone Rai!

Occorre tenere presente i tre motivi di disdetta seguenti :

  • Ogni abbonato RAI ha la possibilità di cedere a terzi tutti i suoi apparecchi dichiarando generalità e indirizzo dei nuovi proprietari.
  • L’abbonato può dichiarare di non essere più in possesso di alcun apparecchio: in questo caso dovrà fornire una valida comunicazione specificandone le cause per cui non è più in possesso dell’oggetto in questione
  • L’abbonato può effettuare la disdetta con richiesta di suggellamento degli apparecchi, che consiste nel renderli inutilizzabili. In tal caso l’abbonato intende rinunciare all’abbonamento senza trasferire a terzi la proprietà dell’apparecchio. La disdetta dovrà essere presentata entro il 31 dicembre dell’anno in corso. In più l’abbonato, oltre all’invio della disdetta, dovrà provvedere a versare 5.16 € per ogni apparecchio da suggellare.

Il vaglia postale deve essere intesto all’agenzia delle entrate : Ag. delle Entrate – DP I Uff. Terr. To 1 – Casella Postale 22, 10121 – Torino – Vaglia e Risparmi.

Per tutti i tre casi, la disdetta dovrà essere inviata tramite raccomandata all’Agenzia delle Entrate – Direzione Provinciale I di Torino – Ufficio territoriale di Torino 1 Sportello S.A.T. Casella postale 22 – 10121 Torino (To).

In seguito, lo Sportello S.A.T. manderà all’abbonato un modulo di dichiarazione integrativa della disdetta che dovrà essere integralmente compilato, firmato da entrambe le parti (in caso di vendita: dal cedente e dal cessionario) e riconsegnato per completare definitivamente la richiesta di annullamento.

via




Reply