Dettatura vocale con Android, arriva anche la punteggiatura

Una delle pecche della dettatura italiana di Android era la mancanza del supporto alla punteggiatura e proprio in questi giorni è stata colmata.

Google ha infatti provveduto ad aggiornare i comandi vocali introducendo la dettatura italiana della punteggiatura.

Si consiglia di dettare la punteggiatura subito dopo la parola perché pare che in alcuni casi non venga riconosciuta se la si detta dopo una pausa.

Effettuando alcune prove tra la punteggiatura riconosciuta troviamo:

  • Punto esclamativo
  • Punto di domanda
  • Virgola
  • Punto
  • Due punti

Pare che attualmente non venga ancora riconosciuto il comando “punto e virgola”.

L’aggiornamento è stato già rilasciato ma come sempre ci vorrà qualche giorno per farlo arrivare sui dispositivi di tutti gli italiani.




Tags:

Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.