Dal 1° Gennaio 2013 non potrai utilizzare la tua prepagata PostePay se non hai attivo il nuovo sistema di sicurezza web.

Altro SPAM, Altre email che vi arrivano tramite la posta elettronica e che possono indurvi a fare qualche operazione sbagliata inserendo i vostri dati di accesso al conto poste italiane. La mail che vi arriva in questi giorni dice:

Dal 1° Gennaio 2013 non potrai utilizzare la tua prepagata PostePay se non hai attivo il nuovo sistema di sicurezza web.

Il nuovo sistema di Sicurezza Web PostePay e una soluzione innovativa che garantisce maggiore sicurezza e affidabilita per le operazioni dispositive con PostePay effettuate online sui siti de Poste Italiane.

Il nuovo sistema per l`autorizzazione delle operazioni di pagamento (ricariche PostePay,ricariche telefoniche,pagamento bollettini) effettuate con la PostePay sui siti di Poste Italiane,prevede l`utilizzo di due strumenti:

1. La Carta PostePay

2. Il telefono cellulare “associato alla carta”,sul quale verra inviata via SMS la password dispositiva “usa e getta” denominata OTP(One Time Password) appositamente generata per ogni operazione di pagamento.

L`attivazione e semplice,gratuita e richiede 1 minuto.

Le alleghiamo la documentazione necessaria per attivare la protezione. Si prega di scaricare il file allegato e compilare il modulo Dopo aver inserito i dettagli clicca Accedi.

NOTA: Se non compilare il modulo in 48 ore portera alla cancellazione dell’account.

All’interno della mail vi è un file zip che al suo interno contiene una pagina HTML malevola. Se aperta vi porta ad un sito fasullo che vi chiede di inserire il vostro login di accesso al conto poste italiane! Non apritelo e tantomeno non inserite nessun dato sensibile!

Attenzione, purtroppo ancora moltissime persone commettono l’errore di dare le loro credenziali!

Diffondete queste notizie, i vostri amici potrebbero non saperlo ;)




Reply