Crowdville: diventa un crowder e guadagna online

Certo, essere studenti significa avere poco tempo a disposizione per trovare un lavoro. Ma le spese non aspettano: libri, affitto, bollette e, di tanto in tanto, il cinema o le uscite con gli amici. E se non si vuole pesare sull’economia dei propri genitori è bene cercare qualche lavoro che permetta di guadagnare online qualche soldo per di affrontare queste uscite di denaro.

Sebbene questa cosa possa sembrare difficile, esiste una soluzione che permette di conciliare lavoro e studio: Crowdville.

Si tratta di una azienda di crowdsourcing che ha come obiettivo principale quello di migliorare i prodotti e i servizi digitali facendoli provare ai crowder, cioè gli utilizzatori finali, pagandoli per queste prove.

Crowdville utilizza campagne di vario genere per provare i prodotti e i servizi:

  • Testing, per migliorare la qualità del prodotto o del servizio;
  • Experience, per far capire al cliente quale opinione hanno gli utenti finali del prodotto o del servizio al fine di migliorare l’usabilità;
  • Digital marketing, per migliorare il posizionamento del prodotto o del servizio sui social.

Detto questo, non resta che vedere come funziona Crowdville, come ci si iscrive e quanto si guadagna online.

Come funziona Crowdville?

Come già detto, Crowdville è un’azienda di crowdsourcing che permette ai brand, attraverso la sua piattaforma, di avere l’opinione dell’utente finale sui propri prodotti o servizi. E tutto questo avviene con il contributo fondamentale dei crowder, che non sono altro che, alla fine dei giochi, gli utenti che andranno ad utilizzare quei prodotti e servizi.

L’aspetto migliore che offre l’iscrizione a questa piattaforma è quello di poter guadagnare soldi online lavorando direttamente da casa e nei momenti che si preferisce. Per partecipare basta iscriversi e utilizzare i dispositivi che si hanno a disposizione e le proprie conoscenze.

Iscrivendosi a Crowdville si avrà la possibilità, oltre a quella di guadagnare, di entrare a far parte di una community composta da più di 35.000 utenti che ogni giorno collaborano con le aziende per migliorare prodotti e servizi.

Essendo anche gli utilizzatori finali, gli utenti diventano fondamentali per definire quali sono i requisiti da rispettare quando si parla di servizi e prodotti e che faranno in modo che siano diffusi.

Come iscriversi a Crowdville

Benché iscriversi a Crowdville per guadagnare online possa sembrare complicato, in realtà non lo è per niente. Basterà dedicare qualche minuto e si potrà iniziare a scegliere le campagne a cui partecipare.

Ecco quali sono i passi da seguire per completare l’iscrizione e per iniziare a lavorare:

  • Andare sul sito ufficiale di Crowdville;
  • Registrarsi fornendo i dati personali e quelli relativi ai metodi di pagamento prescelto;
  • Scoprire quali sono le campagne disponibili, magari iniziando da quella di prova dove si impara anche come inviare i questionari finali o le segnalazioni dei bug;
  • Svolgere le campagne dove e quando si preferisce (il sogno di ogni persona che lavora);
  • Invitare i propri amici e sfidarli nelle missioni;
  • Richiedere il compenso che arriverà dopo la chiusura contabile del mese.

Quali sono le competenze richieste per lavorare su Crowdville

A primo impatto potrebbe sembrare che si richiedano competenze specifiche per poter guadagnare online con Crowdville. Invece non è così. Sono le competenze che ha ogni persona ad essere fondamentali ma, soprattutto, la loro opinione dal punto di vista dell’utente finale.

Per questo Crowdville si pone come piattaforma ideale per casalinghe, studenti, lavoratori part-time, impiegati, insomma per tutti. Perché sono proprio loro che usano, per esempio, applicazioni o servizi per preparare nuove ricette, per approfondire materie di studio, per avere una guida nella configurazione di un decoder o, più semplicemente, per giocare nel tempo libero.




Una Risposta - Aggiungi commento

Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.