Crack per Windows 8, ci sarà?

Tra le tanti news riguardanti Windows 8 ve ne anche una sul nuovo sistema di protezione adottato dalla Microsoft per rendere la vita difficile a chi non ha intenzione di acquistare legalmente il sistema operativo adottando crack e vari altri metodi per poterlo ottenere gratuitamente.Il nuovo sistema di protezione sembra abbastanza sicuro, infatti gli OEM non dovranno utilizzare delle semplici chiavi di attivazione sul sistema operativo ma ne dovranno inserire una univoca direttamente nel BIOS del PC. Microsoft si occuperà di inviare questi chiavi univoce corredate con l’adesivoMicrosoft Genuine ai singoli produttori di computer.

Alcuni si sono già arresi ma ormai è risaputo di come il mondo pirata non teme nessuno e che qualcosa riusciranno a combinarla ugualmente, in fondo a Microsoft ha sempre fatto comodo per diffondere rapidamente in tutto il mondo il suo sistema operativo.




One Response - Add Comment

Reply