Cos’è Quibi, Quando sarà disponibile?

0
453
Quibi 

In questo momento, molti servizi di Streaming stanno facendo un sacco di strada: Netflix, Disney+, Mediaset Play e RaiPlay sono solo uno dei tanti servizi (a pagamento e free) che possiamo scegliere sul mercato. Basta pagare una piccola quota mensile e si ha accesso ad un sacco di film o serie ad episodi(nei casi di Rai e Mediaset ovviamente è tutto gratuito). Con tutto questo grande giro d’affari, è chiaro che qualcuno cerca di salire su questo grande carro. Il modo giusto per farlo è certamente tramite qualche idea originale: ed è per questo che è nato Quibi. Ma cos’è?

Cos’è Quibi

Quibi è un servizio che ci permette di guardare degli episodi di varie serie TV. La differenza è che però ogni episodio dura 10 minuti e questi episodi sono studiati principalmente per gli Smartphone. Quel che vuole fare Quibi è regalare un esperienza immediata a chi deve guardare film e serie tv al “volo”. Anche i lungometraggi sono trattati allo stesso modo, dividendo in diversi “capitoli” tutti gli spezzoni del film. Sotto quest’aspetto, anche il prezzo del servizio è fra i meno elevati: 5 dollari ogni mese (con pubblicità nel mezzo) oppure 8 per un esperienza senza pubblicità. E’ possibile provare l’app per 90 giorni senza obbligo d’iscrizione.

L’idea di Quibi

L’idea di Quibi è certamente originale, e se ve lo state chiedendo: no, non è “chiusa” solo a qualche nazione, è disponibile in tutto il mondo. Potete già da oggi scaricare Quibi ed iniziare ad usarlo, a patto naturalmente di comprendere la una lingua inglese presente ovunque: l’app ha da poco tempo fatto il suo lancio sul mercato e come tale dovrà adottare le varie lingue nel tempo.

Ma nel frattempo si può già dire che VIP d’alto calibro come Steven Spielberg, Naomi Watts e Kevin Hart hanno già iniziato a lavorare con il sistema. Questo nuovo metodo di distribuire filmati “a pillole” può essere forse una nuova rivoluzione che molti aspettavano, soprattutto per quelle persone che si ritrovano sempre occupate durante la giornata e non hanno molto tempo da occupare per le serie.

Potete procurarvi Quibi da qui.


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.