Cos’è la Windows PowerShell

Vi siete imbattuti in un programma chiamato PowerShell presente in Windows e non sapete cosa sia? A prima vista vi sembra un duplicato del Prompt dei comandi? Cerchiamo di capire a cosa serve la Windows PowerShell e per quali scopi viene utilizzato.

Windows PowerShell, cos’è

Parliamo di un’applicazione introdotta a partire da Windows Vista in poi su tutti i sistemi operativi che Microsoft ha rilasciato (quindi è presente anche in Windows 10 per intenderci). E’ un programma che vi permette di interfacciarvi con il sistema operativo ed eseguire altri programmi oltre che operazioni complesse.

È basato su un particolare linguaggio di programmazione chiamato Microsoft NET Frameworks. Cosi come avviene con il “vecchio” prompt dei comandi, anche con la PowerShell Windows non c’è possibilità di usare una interfaccia grafica ed il tutto è a “linea di comando” (come il vecchio DOS).

Chi ha familiarità con i sistemi Linux based, sa che questi programmi vengono largamente utilizzati nel mondo opensource. Per “maneggiare” la PowerShell bisogna avere un pò di esperienza con il Linguaggio di scripting e sapere cosa si vuol fare.

Questo programma ha molte funzionalità dedicate agli utenti esperti, come il supporto diretto alle hash table, i costrutti switch basati su espressioni regolari, la scomposizione degli array, la possibilità di memorizzare come dati metodi anonimi da eseguire in un secondo momento.

Insomma, grazie a questo software potrete fare di tutto sul vostro Windows, ma dovete essere esperti per eseguire il comando giusto. Ovviamente su internet si trovano degli script già pronti per le vostre esigenze.

Se avete qualche problema in particolare e volete risolverlo, come sempre siamo a vostra disposizione. Scriveteci nei commenti la vostra problematica e saremo lieti di aiutarvi.




Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.