Cos’è il Microsoft TruePlay

0
77
windows 10

Ci sono tante novità che sono state inserite con i numerosi aggiornamenti che ha fatto Microsoft su Windows 10, fra una di queste è possibile notare la presenza del Microsoft Trueplay, un servizio integrato che darà filo da torcere a tutti i bari che intendono far uso di Cheats online.

Prendiamo un attimo in esempio il più popolare e meglio conosciuto VAC di Steam. VAC (Valve Anti-Cheat) è un sistema utilizzato in tutti i giochi che lo supportano, integrato stesso nel client di Steam: se si viene “scacciati” da un gioco perché abbiamo fatto uso di Cheats, tutti gli altri giochi che fanno uso del VAC reagiscono allo stesso modo e ci tengono fuori. Un sistema molto severo che tiene alla larga (anche se mai abbastanza!) tutti quelli che intendono barare nei giochi online.

Microsoft TruePlay

Microsoft TruePlay è molto simile, anche se non completamente, a quello di cui abbiamo parlato poco fa: si tratta d’un sistema anti-cheat installato all’interno del sistema operativo. Una cosa è particolarmente ovvia: funziona soltanto con i giochi che passano per lo store di Windows o fanno uso del sistema UWP (Universal Windows Platform).

Nelle sue “punizioni” funziona come il VAC, perciò se si viene scacciati da un gioco è probabile che si è messi fuori da tutto il resto dei titoli che supportano TruePlay.

Molti ritengono questo un vantaggio. Essendo inserito direttamente nel sistema operativo Windows 10, non c’è bisogno di fare continui controlli fra il sistema, il client e il giocatore. E’ molto diretto e come tale può intervenire in maniera più immediata contro chi vuole barare.

Altri, invece, hanno i loro dubbi: è un servizio installato perennemente in Windows 10 e come tale può essere manomesso una volta analizzato propriamente.

Del resto, lo Store di Windows 10 non è ancora molto popolare: di certo non ci ritroveremo spesso a far uso di Minecraft per Windows 10  (l’edizione dedicata) o qualche gioco come Roblox. Ma per il momento, il sistema è stato inserito anche per prospettive e dinamiche future.

Staremo a vedere futuri sviluppi ed aggiornamenti in merito, continuate a seguirci.


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.