Cosa sono e come funzionano gli Oculus Rift

Facebook, il social network di Mark Zuckerberg, ha dichiarato di aver comprato Oculus VR, società creatrice del visore di realtà virtuale Oculus Rift. L’operazione, secondo quanto annunciato, costerà a Facebook 2 miliardi di dollari.

Ma cos’è Oculus Rift?

Oculus Rift è uno schermo da indossare sul viso (in inglese HMD, head-mounted display) per la realtà virtuale. Le sue caratteristiche sono la bassa latenza e un ampio campo di visuale. Sviluppato da Oculus VR ha ottenuto un finanziamento di 16 milioni di dollari di cui 2,4 milioni dalla campagna Kickstarter.

La società è stata fondata da Palmer Luckey e dai cofondatori di Scaleform. Il kit di sviluppo è in corso di uscita commerciale.

Il primo prototipo usava uno schermo da 5,6 pollici ma dopo la campagna avvenuta con successo su Kickstarter, è stato deciso di passare ad uno schermo di 7 pollici. Lo schermo LCD ha una profondità di colore di 24 bit per pixel ed è abilitato alla stereoscopia 3D. Il campo di visione è di oltre 90 gradi in orizzontale (110 gradi di diagonale), che è più del doppio rispetto agli altri dispositivi in competizione. La risoluzione è di 1280×800 (16:10 aspect ratio), che porta 640×800 per occhio (4:5 aspect ratio) La risoluzione verrà aumentata a 1920×1080 per la versione commerciale.

Oculus Rift

Perchè Facebook ha comprato Oculus VR?

Dopo il recente annuncio del progetto Morfeo da parte di Sony, la realtà virtuale è vista dagli utenti con una nuova percezione, visto che è stato mostrato come potrebbe essere usata in diversi campi per migliorare la vista quotidiana, come la la salute, l’educazione e, naturalmente, comunicazione e divertimento, come spiegato da Zuckerberg nel post ufficiale che annuncia l’acquisto:

Immaginate di vivere nell’ambientazione di un videogioco, studiare in una classe con persone di tutto il mondo, oppure consultare un medico faccia a faccia, senza muoversi da casa ma semplicemente indossando gli Oculus

 

Quindi Facebook ha acquisito l’azienda Oculus VR perchè vuole espandere il raggio di azione del loro prodotto Oculus Rift che permetterà molti altri utilizzi oltre alla già disponibile realtà virtuale per i videogames.

Eccovi un video




Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.