Consigli Fantacalcio 34° Giornata – Chi Schierare?

Sabato 18 Aprile 2014 avrà luogo la 34° giornata valida per il campionato di Serie A. Anche se siamo quasi alla fine del campionato la maggior parte dei verdetti non ha avuto ancora esito e quindi molti club di serie A cercheranno di mettersi in mostra, cosi come i loro giocatori più importanti. Vediamo chi schierare

Atalanta-Verona

La stagione di entrambe le squadre è da considerasi molto positiva e all0 stadio Allievi d’Italia il match si preannuncia equilibrato. In casa bergamasca consigliamo DENIS (a bocca asciutta da un pò di gare) e Bonaventura, centrocampista tutta fantasia. Gli ospiti hanno le loro armi in Romulo, in odore di nazionale, la qualità e duttilità, e Iturbe, imprevedibile e capace di segnare con buona continuità.

Catania-Sampdoria

Con un piede e tre quarti in Serie B il Catania cercherà la prova d’orgoglio, punterei su Bergessio e Lodi tra i padroni di casa. Nella Sampdoria, mancheranno Eder, Gabbiadini e forse anche Maxi Lopez andrà in panca. Puntiamo su Okaka

Chievo-Sassuolo

Una partita decisiva per delineare il quadro salvezza. Se il chievo vince farebbe un passo decisivo per la permanenza nella massima serie. Ma sicuramente il Sassuolo non starà a guardare. Nel Chievo come non schierare PALOSCHI che in questo momento è tra gli attaccanti più in forma. Il duttile Hetemaj e il sempre positivo RIGONI potrebbero essere altri giocatori da considerare. Gli emiliani si affidano alla corsa di Biondini, vero guerriero, e a Zaza che sta vivendo un buon momento di forma. 

Genoa-Cagliari

Può essere la partita di Sculli, sempre molto attivo e a cui manca solamente il goal e di BERTOLACCI, sempre utile in campo. Gilardino e Antonelli sempre consigliatissimi. Isolani con la coppia d’attacco Sau-Ibarbo, meglio il primo che il secondo.

Lazio-Torino

Queste formazioni sono appaiate in classifica e inseguono l’Inter per l’Europa League. La lazio in casa dovrebbe essere leggermente favorita e uno da schierare sicuramente è Lulic che è in gran forma e Keita, giovane e voglioso di mettersi in mostra. Nei granata punterei sul sempre affidabile GLIK e sui bomber IMMOBILE e CERCI sempre all’altezza-

Milan-Livorno

Kakà può andare a nozze con la difesa del Livorno, costantemente deficitaria. Consigliamo inoltre Montolivo, vero punto di riferimento per i compagni in mezzo al campo, e Balotelli, che pare più sereno del solito e avrà avversari non proprio irresistibili. Non mi sento di consigliarvi nessuno per il Livorno visto che dovrebbe tornare da Milano con 0 punti

Parma-Inter

Scontro sicuramente molto bello e che deciderà chi sarà una delle più accreditate per l’accesso all’Europa League. Sono appena due i punti di vantaggio dei nerazzurri sugli emiliani, dunque con una sconfitta gli uomini di Mazzarri verrebbero superati dai padroni di casa. Parolo e Cassano nel parma sono una certezza. Nell’Inter da schierare un Hernanes che sembra aver ritrovato qualche colpo di classe e Icardi

Udinese-Napoli

Di Natale con il Napoli fa sempre delle buone gare, e Gabriel Silva potrebbe creare problemi sulla fascia. I partenopei puntano su Callejon, tenuto a riposo domenica e pronto a dar di nuovo battaglia, e Insigne, voglioso di sfruttare la chance da titolare. Mertens lo inserirei anche se parte dalla panchina perchè sappiamo cosa è in grado di fare!

Juventus-Bologna

La juve in casa difficilmente fallisce! Consigliamo un pò tutti i giocatori della juventus con un occhio a PIRLO che con un calcio piazzato fa scattare la magia. I rossoblu contano sulla dinamicità di Christodoulopoulos e gli inserimenti di Kone. 

Fiorentina-Roma

Probabilmente sono le squadre che giocano il miglior calcio e ci si aspetta spettacolo. Per la viola è sempre affidabile Borja Valero e punterei anche su un Aquilani in gran forma. I giallorossi sanno di poter contare sulla grinta di De Rossi e la velocità di Gervinho, capace di dribblare e creare superiorità numerica in attacco. 



Ti potrebbe interessare:


Reply