Conferma ricarica BancoPostaonline | TRUFFE

Poste Italiane è l’obiettivo italiano preferito per le attività di phishing dagli “haker informatici”. Anche per questo abbiamo deciso di contribuire alla diffusione di tutte quelle email che ricevete per mettervi in guardia, soprattutto ai meno esperti, da questo diffuso pericolo.

La mail che analizziamo oggi dice

Gentile Cliente ,
Le confermiamo che l`operazione di ricarica della carta postepay, richiesta in data 02/04/2014 alle ore 16.26.00, è stata effettuata con successo.
L`importo ricaricato è stato addebitato sulla sua carta postepay .

Riepilogo informazioni ricarica carta postepay:
Importo ricaricato: 15,96
Commissioni: 1,00
Importo totale: 16,96

Per cancellare il transfero Accedi il modulo allegato alla presente mail e conferma i tuoi dati :
ACCEDI SERVIZI ONLINE PER CANCELLARE IL TRANSFERO

La ringraziamo per aver scelto i nostri servizi.
Distinti Saluti
BancoPosta

Il link non è quel che sembra. Non fidatevi di email di questo tipo, MAI! Nascondono insidie e l’unico loro obiettivo è quello di prendervi dei soldi accedendo al vostro conto.

Considerate che io non ho un conto poste italiane eppure sono spesso vittima di email di questo tipo. Purtroppo al momento non c’è un modo per evitare questo tipo di attacco spam.

Noi di chiccheinformatiche continuiamo la nostra campagna avvisando chi di dovere quando ci arrivano mail del genere, cosi facendo, almeno, il sito truffaldino viene sospeso e impostato come ‘non sicuro’.

Attenzione




Reply