Concorso docenti 2012: calendario aggiornato per le classi di concorso scuola dell'infanzia ed elementari

Chicche Informatiche continua ad informare gli utenti sugli sviluppi del Concorso docenti 2012, seguendo passo passo ogni notizia ed evoluzione.

Le prove del concorsone che si sarebbero dovute tenere l’11 e il 12 febbraio sono slittate a dopo le elezioni, così come da calendario pubblicato ieri sul sito Miur.

In pratica per la classe di concorso per la scuola dell’infanzia i candidati dovranno presentarsi la mattina del 28 febbraio, per la classe A017 (Discipline economico – aziendali) nella sessione pomeridiana; il 1° marzo sarà la volta dei candidati all’insegnamento delle elementari e il pomeriggio la classe A033 (Tecnologia).

Le sessioni di prova sono state rinviate a causa dell’emergenza meteo che ha colpito alcune zone dell’Italia; il ministro dell’Istruzione Francesco Profumo ha dato spiegazioni in merito allo slittamento:

“Ci sono 11 regioni completamente bloccate per neve e temperature basse e una situazione complicata per quanto riguarda la mobilità. Abbiamo pensato in anticipo (e questo mi pare un buon segnale di gestione dei sistemi complessi) che fosse opportuno rimandare le prime due prove al termine di quelle delle altre rimaste in calendario. “

I candidati sono stati avvisati attraverso una mail all’indirizzo dichiarato durante la fase di registrazione effettuata per la partecipazione al concorso. 

Le prove che invece erano previste per oggi, 13 febbraio, si stanno svolgendo regolarmente; le prove consistono in quattro quesiti a risposta aperta, oppure tre quesiti più una prova di laboratorio per le classi di concorso che lo prevedono. A ogni quesito sarà attribuito un punteggio da zero a dieci. Le prove composte da quattro quesiti potranno quindi arrivare a una votazione massima pari a quaranta, quelle composte da tre quesiti a trenta. Superano lo «scritto» coloro che ottengono una votazione minima pari a 28/40 (4 quesiti) e a 21/30 (3 quesiti). Le prove scritte saranno corrette a marzo, poi ci sarà la seconda prova e gli insegnanti vincitori prenderanno servizio con l’anno scolastico 2013-14.




Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.