Concorso Docenti 2012: Avete scaricato il nostro PDF Gratis con tutte le risposte? Eccolo

321.000 candidati fanno il conto alla rovescia per l’ultime ore che li dividono dalle chiacchieratissime prove di preselezione.

Dopo 13 anni dall’ultimo bando di concorso infatti, era ovvio un boom delle partecipazioni: nelle date del 17 e 18 dicembre avverrà la prima scrematura, e noi di Chicche Informatiche, nell’augurare “in bocca al lupo” a tutti i nostri assidui lettori, e, futuri prof, vogliamo darvi alcuni utili consigli per affrontare le prove preselettive.

Innanzitutto, prima di recarvi nella sede di svolgimento della prova, controllate sul sito del Miur il calendario delle prove poichè come da avviso pubblicato dal Ministero il 6 dicembre,  orari e aule potrebbero subire variazioni.

Ovviamente è necessario presentarsi alla prova con un documento di riconoscimento valido e il codice fiscale; come stabilito dal decreto che ha indetto il concorso

“non è possibile introdurre nella sede di esame carta da scrivere, appunti manoscritti, libri, dizionari, testi di legge, pubblicazioni, strumenti di calcolo, telefoni portatili e strumenti idonei alla memorizzazione o alla trasmissione di dati, né possono comunicare tra loro. In caso di violazione è disposta l’immediata esclusione dal concorso.”

Come ben sa chi si è esercitato con i test, è necessario l’uso di carta e penna che sarà fornita direttamente dalla commissione.

La prova consiste in un quesito a risposta multipla sorteggiato tra 3.500: si tratta di 50 domande in cui rispondere in 50 minuti.

Per ogni risposta corretta il punteggio equivale a +1, ad ogni risposta errata sarà assegnato -0.5 e per le risposte non date a 0; il punteggio minimo per essere ammessi allo step successivo è di 35/50… quindi ovviamente consigliamo di non rispondere alle domande sulle quali si nutrono forti dubbi.

Chiccheinformatiche ha già fornito, in maniera del TUTTO GRATUITA, il test completo in formato PDF (con risposte incluse) a 50.000 persone.

Cosa vi chiediamo in cambio? 

Poco, solo farci conoscere ancor di più nella rete.

Basterà:

Un “mi piace” sulla nostra pagina facebook Facebook  se avete facebook

oppure un +1 sul nostro Google+ se avete google plus

oppure aggiungeteci su Twitter

ECCOVI IL PDF:

[Download non trovato]




Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.