Con WhatsApp state lontani dalle Wifi pubbliche

WhatsApp, applicazione diffusissima per piattaforme Android, iOS, Symbian e Blackberry possiede un grave bug nella trasmissione dei vostri messaggi agli altri utenti WhatsApp… Ecco perchè non usarlo in wifi pubbliche…

WhatsApp per Android, iOS e Symbian utilizza un metodo di trasmissione dei messaggi In chiaro. Questo significa che i messaggi transitano sulla rete as is e possono essere intercettati da chiunque. Non solo. Esistono applicazioni, come WhatsApp Sniffer (attualmente non più sul Google Play, ma reperibile senza problemi da altre fonti), che permettono di poter letteramente leggere intere conversazioni trovate per la rete wifi di appartenza.

Sulle reti pubbliche non sapete chi potrebbe stare ad “ascoltare”, e potrebbe potenzialmente essere una persona qualunque con un cellulare Android. Lo sniffer ha effetto solo se il curiosone è collegato alla stessa rete di uno dei due interlocutori… Un video può essere parecchio esplicativo in questi casi:

Il team di WhatsApp ha già rilasciato un aggiornamento al riguardo, ma lo Sniffer è ancora in grado di leggere correttamente i messaggi… Gli unici a non essere vulnerabili sono i dispositivi BlackBerry, poichè utilizzano un server di appoggio RIM per le comunicazioni (quindi con connessione differente)




Tags:

Reply