Come usare un indirizzo email provvisorio e anonimo

Quando abbiamo bisogno di fornire un indirizzo valido di posta elettronica, ma non vogliamo correre il rischio di mettere a repentaglio la nostra privacy, c’è una sola cosa che possiamo fare: utilizzare qualche servizio e-mail temporaneo.

Come creare e-mail anonina

Una grande quantità di siti e servizi online, richiede la creazione di un account perché sia possibile accedere agli strumenti e alle funzioni.

In linea di massima non c’è niente di male in questo, se non fosse per il fatto che, accanto ai tanti servizi onesti e trasparenti, ne esistono altri che non si fanno scrupolo a utilizzare i nostri dati di contatto per l’invio di posta indesiderata o peggio.

Se ci troviamo nella necessità di registrare un nuovo account, ma non vogliamo correre il rischio di incorrere in problemi di privacy, l’unica soluzione è creare un indirizzo di posta temporaneo.

Farlo è molto semplice e non ci costerà un centesimo, poiché in Rete è possibile trovare diversi siti che offrono questo tipo di servizio. Per questa guida ci siamo serviti di YopMail, uno dei più semplici e funzionali.

Come usare YopMail

Accedete al sito tramite il link sopra inserito. Il sito contiene guide e informazioni tradotte in italiano, purtroppo la traduzione è abbastanza scadente ma è comprensibile comunque non temete.

Per creare il nostro indirizzo, scriviamolo nella casella Scegli un indirizzo Email Temporaneo. Possiamo usare qualunque nome, a condizione che termini con @yopmail.com.

Dopo aver creato l’indirizzo, facciamo clic sul pulsante Controllare la posta. La finestra è simile a quella dei tradizionali client, come Gmail e altri, con i messaggi ricevuti sulla sinistra.

Ora possiamo andare al sito o al servizio che ci richiede di fornire un account. Quando ci verrà richiesto l’indirizzo email, inseriamo quello appena creato con YopMail.

Semplice, vero? Logicamente sul web ci sono numerosi servizi che permettono la creazione di email temporanee ed anonime.

Ad esempio, un altro servizio molto utilizzato è 10minutemail che permette, appunto, di creare una mail per solo 10 min.




Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.