Come usare Android su Windows con AmiduOS

0
37
android su pc windows

Emulare Android non sembra per nulla impossibile al giorno d’oggi, visto che esistono numerosi programmi per fare ciò. Bluestacks o Andy ad esempio. Ma c’è qualcosa di meglio al momento, ed il suo nome è AMIDuOS.

Usare Android su Windows: Guida

Ma perché proprio AMIDuOS? Negli ultimi tempi questa Macchina Virtuale (o VM) s’è elevata fra le tante disponibili per la sua perfezione nell’imitare un sistema operativo Android. Il modo in cui lo fa è quello più vicino possibile ad un ambiente da PC, usando una versione da Tablet quasi Stock (ovvero senza modifiche) di Android.

Manca ancora di flessibilità (la comunicazione PC-Android richiede un po’ d’attenzione) ma nulla d’impossibile.

Detto ciò però, va detto che AMIDuOS è un programma a pagamento. La versioni complete offrono un Android aggiornato e più ottimizzato rispetto a quella gratuita. Difatti, la versione gratis è basato su Jellybean, mentre la versione Pro è basato su Lollipop (con l’opzione di scegliere comunque Jellybean più completo).

Tuttavia è disponibile un mese d’utilizzo gratuito per la versione Pro se vogliamo vedere come funziona.

Come procedere

Cominciamo a scaricare Amiduos e scegliamo naturalmente la versione corretta (nella maggior parte dei casi 64bit). Una volta scompattato il file scaricato, avviamo l’installazione e lasciamolo finire.

Alla fine dell’installazione verrà aperta una pagina nel Browser. Se ciò non avviene, andate pure qui. Questa pagina vi spiega come installare le Google Apps, o GAPPS. In questo è incluso il Play Store, naturalmente essenziale per molti utenti!

Scaricate la versione corretta (se avete ad esempio scaricato l’ultima versione di Amiduos Pro, questa è “For AMIDuOS 2.x.x (Lollipop-5.1.1)”.

L’installazione è semplicissima: cliccate con il tasto destro sul file ZIP e cliccate quindi su “Apply to DuOS”. Penserà al resto il programma.

Adesso siete pronti per avviare Android sul vostro PC! Consigliamo naturalmente d’impostare a dovere Amiduos attraverso il suo programma abbinato, fatto apposta per regolare cose come la dimensione dello schermo e le sue prestazioni. Il programma si chiama “DuOS Configuration Tool”.


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.