Come risolvere l’errore di Login fallito in Snapchat

0
72
Snapchat

State provando ad aprire Snapchat, ma questo vi restituisce continuamente un messaggio d’errore sul login fallito? Ecco qualche soluzione che potete tentare per riuscire finalmente ad entrare di nuovo nel servizio.

Login fallito in snapchat, perchè

Prima di tutto, avete scaricato l’App ufficiale di Snapchat? Le versioni non autorizzate non sono concesse. Se avete scaricato una versione modificata o vi è stata sostituita senza il vostro consenso (succede con aggiornamenti falsi o in altre occasioni, comprese infezioni di malware) vi consigliamo di dirigervi al Play Store.

Controllate poi se nella lista delle Apps installate è presente Snapchat. Se questo non è presente, andate a rimuovere la versione installata e dirigetevi alla sua pagina nello Store. Se vi può essere d’aiuto, la pagina è la seguente.

Le versioni installate tramite APK non sono presenti nella lista. Questo riguarda anche le versioni ufficiali, il quale non vengono aggiornate automaticamente.

Consigliamo sempre l’installazione del programma tramite Play Store.

Altre possibili cause di login fallito

Il cellulare è Rootato? Secondo Snapchat, avere un cellulare con il Root può interferire con le funzioni dell’App. Un po’ drastico come problema, ma possibile. In tal caso potete tentare a aggiornare il vostro Root o a farne uno corretto se questo è stato installato in maniera irregolare.

Controllate sempre che la data e l’orario sono corretti.

Controllate se il vostro account di Google è correttamente sincronizzato con il vostro cellulare. Sì, anche se si tratta di Snapchat, è importante avere un account di Google funzionante.

Provate a disattivare e riattivare il Wifi o la connessione dati. Potete nel caso provare a connettervi con un altro tipo di connessione per vedere se il colpevole è il vostro Router o se avete semplicemente una povera ricezione di linea dati.

Riavviate il vostro cellulare. Se non lo fate da diversi giorni, questa può essere una buona soluzione.

Attendete qualche ora e controllate sulla rete se c’è gente con un problema simile al vostro. Delle volte è proprio il servizio che può essere andato “in palla”!

Fateci sapere se avete risolto con una delle soluzioni da noi proposte.


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.