Come risolvere l’errore “Autenticazione richiesta” in Google Play

State cercando d’aprire il Google Play Store di Android, ma vi ritrovate con un messaggio d’errore all’accesso o durante il download d’una qualsiasi App che dice pressapoco cosi: “Autenticazione richiesta”. E’ come se per l’app di Google fosse difficile autenticare / verificare il vostro account.

Eppure avete effettuato l’accesso ai servizi Google, e lo avete fatto in maniera corretta! Cosa fare? Cerchiamo di capire le possibili soluzioni al problema.

Come risolvere l’errore “Autenticazione richiesta” sui dispositivi Android

Vediamo alcuni passaggi da effettuare per rimuovere definitivamente l’errore.

1- Re-sincronizzate i vostri dati

Andate in impostazioni e quindi recatevi sotto la voce chiamata Account. Troverete l’opzione “Google” al suo interno. De-sincronizzate tutto e poi ri-sincronizzate tutto. Se l’errore persiste, riavviate e ripetete l’operazione.

2- Rimuovete il vostro Account di Google

L’errore proviene da una mancata autenticazione google, ovvero il riconoscimento del vostro account da parte del servizio. Per questo motivo potete provare ad esportare del tutto il vostro account e a reinserirlo. Per effettuare tale operazione dovete recarvi sempre sotto la voce “Account” e poi “google”. Una volta aperto Google troverete le opzioni in alto a destra per eliminare completamente il tutto dal sistema. Inserite di nuovo il vostro Account e riprovate l’accesso a Google Play.

3- Ripulite la Cache

Un classico, ma sempre utile per risolvere il problema. Andate in Impostazioni e quindi sotto Gestione Applicazioni (o Apps a seconda della versione di Android in uso). Cercate l’App Google Play Store. Fate attenzione: vi sono dei servizi con un nome simile. Quel che state cercando voi è esattamente la dicitura Google Play Store. Una volta all’interno, ripulite la cache. Se il problema persiste, eliminate i dati memorizzati completamente.

4- Eliminate gli aggiornamenti

Nella stessa schermata, potete anche eliminare gli aggiornamenti. Nel caso tutto andasse storto, potete tentare questa soluzione. Se l’accesso è stato effettuato con successo, proseguite ad aggiornare il vostro Play Store: probabilmente ora riprenderà a funzionare correttamente.

5- Installate le vostre Apps dal browser o dal vostro PC

Andare nel Play Store non è l’unico modo per procurarsi i programmi che desideriamo. Basta visitare lo Store direttamente dal browser, e così anche dal nostro PC. Questo può dare la spinta necessaria ad installare il programma.

Alla fine, se tutto non funziona, fate un reset o un ripristino di fabbrica: la soluzione “tabula rasa” che è spesso un toccasana per risolvere simili errori. Potete accedere a quest’impostazione in vari modi, sotto Backup / Ripristino o info sul dispositivo. Anche attraverso il Recovery se necessario. Logicamente fatevi un backup perché perdete tutti i vostri dati.

Infine non dimenticatevi che il Play Store di Android non è l’unico posto per installare Apps, è solo quello più sicuro (nonostante spuntino comunque malware all’ordine del giorno). Potete trovare APK su siti vari ed eventuali. Consideratela sempre l’ultima spiaggia visto i numerosi rischi che dovete affrontare.




Una Risposta - Aggiungi commento

Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.