Come ripulire il nostro Smartphone Android da ogni Virus

0
170
android

Tutto ciò che è informatico può essere soggetto ad un infezione, conosciuta come Malware o Virus. Negli ultimi anni queste infezioni si sono massivamente spostate dai PC agli smartphone, prodotti sempre più usati. Se ci becchiamo un “raffreddore elettronico”, come possiamo tirarlo via dal nostro cellulare?

Smartphone Android: Precauzioni per evitare virus

Prima di tutto, seguiamo qualche precauzione per evitare che l’infezione di propaghi ulteriormente oppure per diminuire i rischi di prenderne una:

  • Disabilitate le funzioni che possono mettere a serio rischio la vostra sicurezza. Questo riguarda l’installazione da Origini Sconosciute (che potete trovare sotto Opzioni Sviluppatore, in impostazioni) e il Debug USB.
  • Controllate sempre tutti i permessi che un App sta richiedendo. Se ad esempio un App per gestire i vostri SMS richiede l’uso della Fotocamera, accertatevi il perché deve farlo.
  • Mantenete sempre il vostro cellulare aggiornato. Solitamente lo fa per voi e spesso le Patch più piccole non sbucano nemmeno nelle notifiche, ma è anche bene assicurarsi che lo Smartphone non s’è dimenticato di controllare! Questo riguarda anche le Apps.
  • Se proprio dovete connettervi ad una rete Wifi libera o sconosciuta, fate uso d’un VPN (come Tor) per filtrare la vostra navigazione.
  • Non è sempre utilissimo, anche perché i servizi di Google fanno già un buon lavoro in questo campo…ma installate un Antivirus. Avast per la parte gratuita e Kaspersky per quella a pagamento.

Come scoprire se il nostro cellulare è infetto

Queste sono alcuni fattori da tenere d’occhio per capire se il vostro cellulare è infetto:

  • E’ straordinariamente lento, si riscalda, la batteria viene consumata molto in fretta
  • Spuntano pubblicità ovunque, anche non appena apriamo il Browser, le pagine web che visitiamo vengono sostituite con altre
  • Vengono installati programmi senza il nostro consenso
  • Delle persone ricevono messaggi non mandati da noi

Fatto ciò, è tempo di controllare qual è l’App colpevole. Potete andare in Impostazioni => Gestione Applicazioni (o semplicemente Apps, dipende dalla versione di Android logicamente) e controllare tutte quelle che sono installate.

Cercate tutte le Apps estranee e cancellatele. Se il vostro cellulare è stato Rootato, l’App può essersi nascosta e aver modificato anche i file Hosts del vostro cellulare, cosa che vi condannerà comunque a ricevere pubblicità moleste nel Browser. Esistono programmi che modificano e ripristinano gli Hosts, comunque. Uno adatto ai cellulari Rootati è AdAway.

Può inoltre essere necessaria la rimozione dei permessi amministrativi all’App, visto che questa può semplicemente bloccare la funzione di disinstallazione.

Potete rimuoverli cercando l’opzione adatta in Impostazioni => Sicurezza. Con i cellulari Rootati la rimozione è comunque molto più facile, almeno su questo punto di vista.

Se il Virus non viene rimosso con successo con questi sistemi, potete effettuare un reset di fabbrica. Potete fare ciò dalle Recovery o all’interno delle impostazioni. Vi conviene non ripristinare dal Backup le applicazioni installate, probabilmente rischiate d’esportare quella “colpevole” nella nuova installazione.

Alcuni Virus hanno comunque l’audacia di sopravvivere a questo sistema.

Di quel punto, se non riuscite proprio a trovarlo, potete eliminarlo riscrivendo totalmente il Firmware del cellulare. Potete fare ciò con diversi strumenti. Per i cellulari Samsung ad esempio è molto popolare Odin. Ma per i meno esperti invitiamo a segure le procedure sopra indicate.

Per ulteriori dritte su come rimuovere i virus su Android vi invitiamo a leggere questo nostro articolo, anche se tratta di un argomento specifico su Android le procedure sono sempre quelle.

Logicamente siamo sempre qui a disposizione per aiutarvi e supportarvi per cui, per qualsiasi dubbio, non esitate a contattarci tramite i commenti o tramite la sezione scrivi all’esperto.


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.