Come rimuovere Yahoo! search in Google Chrome

In questi giorni alla nostra redazione sono giunte molte richieste di “aiuto” su come rimuovere dal browser di Google (Chrome) un fastidioso dirottatore di browser che in alcuni casi non va via nemmeno con la disinstallazione e installazione di Chrome

Come mai?

Il problema non è dovuto a Chrome in sè ma ad un virus chiamato “Spigot” che genera un eseguibile e una serie di file che ad ogni reinstallazione di Chrome si insediano nel PC e ad ogni avvio del sistema operativo Windows inseriscono la pagina di Yahoo! search come pagina principale del browser.

In realtà la pagina non è quella originale di Yahoo ma una fasulla volta a rubare dati degli utenti o intaccare la loro privacy.

Alcuni utenti hanno riscontrato lo stesso problema causato dall’estensione “Result Hub”

Risoluzioni?

Delle possibili tecniche per la risoluzione del problema arrivano direttamente dal forum in inglese di Google, vi riportiamo la traduzione

A)

Verificate la presenza della cartella C:\Programmi\File comuni\Spigot\SearchSettings. Se presente rimuovete totalmente la cartella “Spigot”, in caso contrario tramite la funzione di ricerca di Windows cercate la cartella “Spigot“.

B)

Aprendo “installazione applicazioni” dal Pannello di Controllo verificate la presenza dei programmi “Impostazioni di ricerca o “YouTube Downloader Toolbar“. Se presenti provate a disinstallarli.

Inoltre controllate la presenza di altri programmi di natura sospetta e procedete con l’eliminazione (magari mettete fate un ordinamento delle installazioni per “data” e verificate quelle più recenti)

C)

Un’altra opzione è quella di aprire il Task Manager di Windows (Ctrl + Alt + Canc), e fare click sulla scheda Processi, cercate quindi tra i processi uno che ha il nome di “SearchSettings.exe“.

Se presente fate click con i ltasto destro del mouse sul nome e poi fate click su “mostra percorso”. Una volta aperta la cartella con l’eseguibile malevolo eliminatela.

D) Come ultima possibilità provate ad utilizzare il Software Removal Toolkit di Google, un programma che scansiona il sistema a caccia di estensioni o programmi che possono appunto creare problemi con Chrome.

Lo trovate al seguente indirizzo

E) Provate a fare una scansione con il famoso software CCleaner.

Avete risolto? Fateci sapere, siamo a vostra disposizione




Tags:

6 Comments - Add Comment

    • mm

Reply