Come rimuovere virus DNSChanger

E’ il virus del momento DNSChanger. Chiccheinformatiche oggi vi spiega come rimuoverlo.

Cos’è DNSChanger?

DNSChanger è trojan forse attivo dal 2007 al 2011, opera di una società estone nota come Rove Digital. Il malware infettava i computer modificando i DNS in modo da puntare verso nomi di server malevoli, che inserivano i propri avvisi pubblicitari nelle pagine web. Al culmine della sua attività, si stima che DNSChanger abbia infettato più di 4 milioni di computer, procurando danni per almeno 14 milioni di dollari di entrate pubblicitarie fraudolente.

Cos’è il DNS?

Il sistema dei nomi a dominio, in inglese Domain Name System (spesso indicato con l’acronimo DNS), è un sistema utilizzato per la risoluzione di nomi dei nodi della rete (in inglese host) in indirizzi IP e viceversa. Il servizio è realizzato tramite un database distribuito, costituito dai server DNS.

Fino ad ora eravamo tranquilli(FBI)

L’FBI (è intervenuta perchè di sua giurisdizione in quanto alcuni server della banda erano posizionati a New York e Chicago) negli scorsi mesi aveva tamponato il problema visto che aveva messo dei server “di tramite” che si occupassero di riportare il traffico dei computer infettati sui normali siti, ma dal 9 luglio 2012 sono stati disattivati. Ciò significa che tutti i computer ancora infettati da DNSChanger verranno esclusi da Internet

In italia dovrebbero essere circa 26.000 computer ad avere ancora questo problema.

Come rimuoverlo?

Telecom Italia ha predisposto una pagina raggiungibile cliccando su questo link per verificare se il vostro computer si connette regolarmente al Web.

Si tratta di un’operazione che dura un paio di secondi e in caso di risposta “verde” potete stare tranquilli che il vostro computer è al sicuro.

Nel caso in cui il nostro computer fosse infetto possiamo scaricare ed installare sul computer uno di questi programmi che vi risolveranno il problema.

Per essere sicuri di aver rimosso il virus facciamo un ultima verifica(con in link consigliato sopra di telecom)

oppure andate su

Start –> Pannello di Controllo –> Internet e Reti –> Centro Reti e Condivisioni –> Connessione Locale –> Proprietà –> Internet Protocol Version 4 –> Proprietà. 

Se all’interno della schermata trovate la casella di spunta su “Ottieni gli indirizzi DNS automaticamente” allora il vostro computer è stato correttamente ripulito, altrimenti è necessario ripetere la scansione.




Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.