Come rimuovere il Virus polizia penitenziaria dallo smartphone o tablet Android | Samsung | HTC | MOTOROLA

8
661
android virus

In molti ci state contattando a proposito del famoso virus guardia di finanza (è nato con questo nome, poi nel corso del tempo ha subito numerose variazioni di denominazione). A quanto parte, almeno in queste settimane, il nome del Virus che va “di moda” è quello della POLIZIA PENITENZIARIA

Nato per colpire soprattutto i PC il virus s’è evoluto e ha iniziato a fare il suo debutto anche sugli smartphone. Nella maggior parte dei casi da noi analizzati questo “virus” viene preso tramite il browser del dispositivo, rendendo di fatto la navigazione ad internet impossibile. Siamo riusciti a rimuovere il virus da alcuni terminali Android eseguendo una pulizia dei dati salvati dal browser internet, questo proprio perché il malware viene preso dopo l’installazione di alcune app.

Virus polizia penitenziaria, soluzioni

Dividiamo questa guida in 2 soluzioni. La soluzione 1 definita più “facile”, cioè per tutti quelli utenti che sono in grado di accedere alle impostazioni e “usare” ancora il loro dispositivo. Facciamo questo tipo di precisazione poichè negli ultimi tempi sempre più utenti ci stanno segnalando che il loro dispositivo è “inutilizzabile”, anche dopo il riavvio.

SOLUZIONE 1 (virus meno invasivo)

Prima di tutto andiamo a cercare cosa ha causato il problema all’interno del vostro dispositivo.

Andiamo in IMPOSTAZIONI –> GESTIONE APPLICAZIONI –> SCARICATE

oppure(dipende dai dispositivi e dalle versioni di Android)

IMPOSTAZIONI –> APP –> SCARICATE

e verificate se c’è qualche APP strana scaricata da poco(ordinate per le più recenti). Se qualche app non la conoscete, nel dubbio, rimuovetela.

Successivamente spostiamoci in “tutte” le applicazioni e cercate BROWSER o INTERNET (dipende sempre dalle versioni di Android). A questo punto fate prima “Termina” e poi “Cancella dati”. Su alcune versioni, invece, il tasto termina si chiama “Arresto”.

Ecco, adesso una volta rifatto il riavvio del dispositivo il telefono non dovrebbe presentare più anomalie. Se non avete ancora risolto, fortunatamente, il malware è riconosciuto dai principali motori di scansione antimalware: quindi, probabilmente, questo è un motivo in più per installare una buona app antivirus su Android.

SOLUZIONE 2 (virus più invasivo)

In questo caso il vostro dispositivo(anche dopo il riavvio) risulta inutilizzabile. A tal proposito, quindi, occorre avviare l’apparato in Modalità Provvisoria(si, avete capito bene esiste anche per Android), in modo tale che alcune funzionalità (quali quella della rete ad esempio) risultino disabilitate all’avvio

Come accedere in modalità provvisoria?

Purtroppo i dispositivi Android non hanno una guida “standard” per accedere a questo tipo di modalità. La funzionalità varia di fornitore in fornitore. In Questo articolo vi forniamo una sorta di guida per i fornitori “più famosi”

DISPOSITIVI ANDROID “GENERICI”

Sui dispositivi che hanno Android cosi come uscito da Google, cioè senza modifiche da parte del produttore(come ad esempio i NEXUS),  per accedere alla modalità provvisoria è tipicamente necessario mantenere premuto il tasto di accensione/spegnimento fino alla comparsa del menù Opzioni dispositivo. A questo punto, bisognerà mantenere premuta la voce Spegnimento fintanto che Android non richiederà se si desidera riavviare il dispositivo mobile in modalità provvisoria. Per riavviare Android nella modalità classica, si dovrà semplicemente riavviare il dispositivo mobile. Qualora il device dovesse nuovamente accedere alla modalità provvisoria, bisognerà nuovamente mantenere premuto il tasto accensione/spegnimento del dispositivo quindi tenere premuto sulla voceSpegnimento o Riavvia, così come fatto in precedenza.

SAMSUNG

Per la maggior parte dei Samsung Galaxy la procedura è la seguente: Spegnete il telefono successivamente accendetelo tenendo premuto il pulsante laterale Volume Giù fino a quando appare la schermata di blocco di android. Verificare che in basso a sinistra appaia la scritta Modalità Provvisoria.

Alcuni modelli di Galaxy S e per il Galaxy S4 la procedura è diversa. Accendere il dispositivo premendo e rilasciando il tasto soft touch sinistro fino a che non compare la schermata principale del telefono.

HTC

Anche in questo caso le soluzioni variano di modello in modello, consigliamo di provare, come già visto per altri smartphone e tablet, a spegnere completamente il dispositivo e a riaccenderlo tenendo premuto il pulsante “Volume giù” alla comparsa del logo del produttore. Su alcuni dispositivi, può essere necessario accedere alle impostazioni energetiche di Android e disattivare l’opzione “Avvio veloce”. Spegnendo il dispositivo e riaccendendolo mantenendo premuto il tasto “Volume giù”, si dovrebbe poter accedere alla modalità provvisoria

MOTOROLA

Provate a fare la soluzione proposta nei dispositivi “generici”. Se non dovesse funzionare provate anche in questo caso la soluzione proposta, cioè quella del “volume giù”.

Una volta avviato il dispositivo in modalità provvisoria procedete con l’applicare la “SOLUZIONE 1” da noi spiegata in precedenza

Se avete problemi ad avviare il vostro dispositivo in modalità provvisoria scriveteci nei commenti specificando il modello del dispositivo


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

8 Commenti

  1. Istruzioni per Vodafone Smart Mini (Android 4.1.1):

    – installare l’utility adb (Android Debug Bridge) sul computer e relativi driver per il cellulare
    – su cellulare (totalmente inaccessibile) installare tramite Google Play Store l’utility “ADB Network Enabler”
    – spegnere il cell (togliendo la batteria), non appena si accende premere velocemente sull’icona “ADB Network” e subito dopo sul pulsante “Start” (tutto questo prima che parta il virus)
    – annotarsi anche velocemente l’ip del telefono (ad es. 192.168.0.64)
    – dal computer, aprire una finestra con “cmd”, spostarsi nella cartella dove si trova “adb.exe” e digitare “adb connect 192.168.x.x” (sostituire l’ip con quello del vostro cellulare)
    – digitare “adb shell” per aprire una shell sul cellulare
    – nella shell digitare “pm list packages”, controllare tutti i pacchetti che iniziano per “/data/app/…” e trovate quello sospetto (nel mio caso “com.coil.twirled” era il nome del virus)
    – digitare “exit” per uscire dalla shell
    – digitare “adb uninstall com.coil.twirled”

    Il virus è disinstallato, ricordarsi anche di pulire la cache del browser sul cellulare.

  2. Anche io ho lo stesso problema. ho riavviato il cell con l’hard reset ma il robottino è fermo da 2 ore. cosa devo fare? help me

  3. Anche il tablet di mio padre è stato infettato… credo sia il tab 2… uno dei primi della Samsung. Io ho provato a fare come dici nell’articolo… Non potendolo spegnere ho tenuto premuto il tasto per spegnere a lungo, insieme al tasto per abbassare il volume… ma mi aveva fatto uno screenshot, lo so perché ho sentito lo scatto visto che non si riesce ad usare alcun comando… e come dicono in tanti, la schermata del virus appare appena di accede al tablet. Allora ho provato a premere quello per alzare il volume, lì mi è apparsa una schermata in inglese col robottino dell’ Android che mi diceva di premere il tasto per abbassare il volume per scaricare non ho capito cosa dell’OS … che credo stia per sistema operativo… o di premere il tasto per alzare il volume per annullare… Non parlava ne di modalità provvisoria ne di remoto o ripristini… va beh, comunque essendo l’unica cosa che potevo fare l’ho fatta. .. e ora sta scaricando qualcosa… nella schermata appare sempre il robottino che dice che sta scaricando, avvisando di non spegnere. Dopo un’oretta e dopo aver riletto l’articolo mi è venuto un dubbio, così ho provato a riavviare e ho capito che sta installando qualcosa per riportarlo credo alle condizioni di fabbrica… ma non so se ho sbagliato qualcosa. . Adesso ho rifatto tutta quella roba che ho scritto sopra, e sta scaricando in pace. Potete darmi consigli o pareri? Vi risulta essere una procedura corretta o sapete dirmi esattamente cosa sto combinando?

  4. il mio tablet “surftab” ha preso il virus della polizia ma non posso fare niente neanche entrare nelle impostazioni non me lo permette è totalmente bloccato riesco solo a spegnerlo come posso fare?? AIUTOO

  5. Ho preso il virus polizia penitenziaria sul mio tablet Galaxi tab 2. 10.1 ho provato a fare la procedura 2 ma quando vado a premere il pulsante volume giù mi esce il robottino verde, mi esce anche la scritta in inglese. E se provo a scegliere una delle parole, mi da errore. Se potete aiutarmi! Grazie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.