Come resettare Android

Vorresti resettare il tuo smartphone Android perchè è diventato lentissimo a causa delle numerosissime applicazioni che hai installato? Continua a leggere l’articolo.

 

 

Se ti sei divertito ad installare qualsiasi applicazione sul tuo dispositivo, di certo questo sarà diventato lentissimo e se ora ti piacerebbe farlo tornare come lo era al primo giorno che l’hai acquistato, veloce e scattante, non ti resta altro che resettarlo.

Resettare uno smartphone Android è una procedura molto semplice è veloce. Vediamo come fare:

  1. Accedere al menu delle App.
  2. Cliccare l’icona Impostazioni->Privacy.
  3. Selezionare la voce Ripristina impostazioni di fabbrica.
  4. Se desideri cancellare anche i dati presenti su Micro SD, seleziona la voce Formatta scheda SD.
  5. Tappare sul tasto Ripristina dispositivo.
  6. Infine pigiare sul pulsante Cancella tutto.

 

A questo punto lo smartphone si riavvierà ed effettuarà qualche caricamento. Alla nuova accensione avrete il vostro dispositivo “pulito” e con le impostazioni di default.

 

Nb: La procedura di ripristino cancella tutti i dati e i programmi salvati. Inoltre se avete provveduto ad aggiornare la vostra versione di Android (ad esempio passando da 2.2 Froyo a 2.3 Gingerbread) il reset non effettuerà il downgrade dell’OS ma resetterà le impostazioni iniziali della versione corrente del sistema (nel nostro esempio Gingerbread 2.3).

 




Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.