Come rendere ogni piccolo elettrodomestico Smart

0
192
smart home elettrodomestici

Le funzioni smart d’ogni elettrodomestico sono decisamente carine. Diciamo di accendere qualcosa? E quella s’accende. Vogliamo attivare qualche funzione particolare? Basta dirlo! Ma non tutti i prodotti elettronici hanno una funzione Smart. La maggior parte non integra al momento nessuno tipo di funzione del genere, e casa nostra è probabilmente piena di elettrodomestici definiti “Dumb”.

Elettrodomestici da Dumb a Smart

Ma in tutta onestà, ciò non è veramente un problema. Ci sono comunque delle limitazioni in tutte le funzioni Smart che desideriamo, qualcosa che spesso è reso evidente da vari comandi interpretati male o il segnale che è d’uno standard diverso. Ma, mettiamo che ci viene un attimo il desiderio di convertire un qualsiasi dispositivo elettronico da Dumb a Smart. C’è qualche modo per farlo?

Attualmente, sì. Certo, non in maniera eccessiva, ma è possibile dare un po’ “d’intelligenza” anche ai prodotti più limitati, come stufe elettriche o ventilatori. Il segreto sta nel fatto che questi prodotti devono essere già pronti ad essere avviati, ergo basta l’arrivo dell’elettricità per farli azionare.

Con questo, vogliamo dirvi che basta avere a disposizione una presa elettrica Smart, come ad esempio quelli della Teckin. Questi prodotti possono funzionare in connessione con Alexa, l’assistente di Google o anche IFTTT. In poche parole, potete ordinare al vostro assistente digitale di attivare una di queste prese elettriche di distribuire la corrente a vostro piacimento.

Con questo, basta già impostare ciò che desiderate dall’apparecchio e far azionare le prese Smart come desiderato. Ovvio, questo sistema non funziona con tutto: alcuni elettrodomestici hanno comunque bisogno di qualche comando per iniziare a funzionare, ma questo è decisamente un buon punto d’inizio.

Visto che queste prese elettriche sono compatibili con IFTTT, potete impostare anche diverse azioni a seconda delle vostre preferenze. Ad esempio, potete impostare che quando entrate nella stanza, IFTTT farà attivare una presa elettrica al quale è attaccata una radio. Le possibilità sono praticamente infinite, basta che l’elettrodomestico sia capace di agire da solo non appena viene fornita elettricità.


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.