Come registrare lo schermo del nostro iPhone senza Jailbreak

State pensando di registrare un piccolo tutorial sul vostro iPhone? Peccato che non sia facile registrare tutto ciò che vogliamo sullo schermo del nostro cellulare Apple: dobbiamo trovare Apps costose oppure usare una videocamera, cosa che spesso risulta in tantissimi problemi di qualità. Per fortuna possiamo installare un App ideale conosciuta come AirShou.

Nota: quel che installerete a breve sarà un programma non firmato dall’Apple, e per questo motivo non autorizzato dalla casa. Qualsiasi problema che può provenire dall’App può potenzialmente portare a qualche ripercussione sulla garanzia, sempre che non lo eliminiate prima. Noi non siamo responsabili di eventuali danni.

Fate inoltre caso che alcune Apps, in particolare quelle riservate a Film o simili (Youtube / Netflix) bloccano immediatamente ogni App di registrazione per motivi di pirateria. Il programma che vi presenteremo è uno di quelli che vengono immediatamente bloccati a reazione di tutto ciò.

Come registrare lo schermo dell’iPhone con AirShou

Per prima cosa, dirigetevi al sito Emu4Ios con il vostro iPhone. Scegliete l’App AirShou (quella che è più in basso) e scegliete Install. AirShou (al momento) ha una firma emulata che gli permette d’installarsi nel vostro sistema tranquillamente, ma se vedete un messaggio relativo allo sviluppatore non riconosciuto che blocca l’avvio del programma, dovete abilitare l’avvio di Apps non firmate regolarmente.

Potete fare ciò andando in Impostazioni => Generale => Profili / Gestione profili e dispositivo. Cercate AirShou nella lista e autorizzate l’App.

Nota: nel caso Emu4Ios non installa l’App, potete tentare su iEmulators.

Potete nel caso trovare una guida aggiornata su come Autorizzare Apps stesso dall’Apple, nel caso cambiano il sistema.

Adesso potete avviare AirShou. Per iniziare a registrare bisogna registrarsi al servizio del programma (Shou.TV). Potete fare ciò usando un semplice indirizzo di posta o un account Social come Google, Facebook o Twitter.

L’App fa uso di Airplay, perciò assicuratevi di poter attivare tutte le funzioni necessarie aprendo il centro attività, entrando poi in AirPlay, e abilitando il Mirroring. Alla fine della registrazione potete salvare il filmato, cancellarlo, e così via.

AirShou è uno dei programmi più adatti per questo scopo poiché non usa molte risorse di sistema per registrare. La qualità spesso è 1:1 con quello che stiamo registrando, per cui il calo della qualità è molto ridotto.

Non riuscite ad installare l’App con il sistema iEmulator / Emu4Ios? Nessun problema. Potete installare AirShou anche con Cydia Impactor. Prima di tutto procuratevi l’occorrente:

Quest’installazione richiede il vostro PC con iTunes installato e l’iPhone connesso. Avviate Cydia Impactor (non avviatelo come amministratore!) una volta installato e scegliete il vostro iPhone dalla lista. Trascinate il file IPA di AirShou nella finestra di Cydia.

Una volta avviata l’installazione vi sarà richiesta l’immissione del vostro nome utente e password utilizzata con l’Apple. Non preoccupatevi: serve per accedere temporaneamente ai servizi e far credere all’Apple che state installando un App dal loro Store. I vostri dati non vengono (almeno presumibilmente) utilizzati da Cydia.

Ricordatevi che alla fine dell’operazione, AirShou va comunque autorizzato. Seguite la procedura più su per arrivare fino all’autorizzazione delle Apps.

Se avete difficoltà a registrare i vostri video, potete fare sempre le seguenti cose:

Se la registrazione è lenta o scattosa, riavviate il vostro cellulare o chiudere le Apps in eccesso. AirShou non usa molte risorse, ma ne ha comunque bisogno.

Se notate che il vostro cellulare si riscalda troppo per la registrazione, può darsi che ciò sia dovuto alla combinazione d’un gioco tridimensionale e AirShou. Trovate un modo per tenere il cellulare più fresco se proprio dovete registrare quell’App (rimuovete cover, poggiatevi su qualcosa di più fresco – niente cuscini o simili).

Sul web ci sono anche numerosi video di come si utilizza l’app, eccone uno:

Siete riusciti a fare ciò che vi eravate prefissati?




Tags:,

Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.