Come passare da iPhone ad Android, la guida di Eric Schmidt

Eric Schmidt, presidente di Google, ha pubblicato su Google+ un post in cui spiega come effettuare il passaggio da iPhone ad Android.

Schmidt scrive che ha pubblicato questa guida perché molti dei suoi amici stanno passando da iPhone a smartphone top di gamma Android.

Secondo lui il passaggio da iPhone ad Android equivale allo stesso fatto da chi è passato da PC a Mac e non è più tornato indietro.

Di seguito vi riportiamo la guida tradotta:

  1. Preparare il dispositivo Android
    1. Accenderlo, connetterlo alla WiFi, accedere all’account Gmail, scaricare dal Play Store le varie app che si è soliti utilizzare
    2. Assicurarsi che il sistema operativo sia aggiornato all’ultima versione disponibile
    3. Più avanti potrete aggiungere altri account Gmail
  2. Aggiornare l’iPhone o l’iPad
    1. Accenderlo, connetterlo alla WiFi, assicurarsi che Gmail sia collegato e aggiornare il sistema operativo all’ultima versione
    2. Assicurarsi che iCloud sia utilizzato per il backup dei contatti. Andare in Impostazioni -> iCloud e abilitare i Contatti.
    3. Andare in Impostazioni -> Mail e abilitare la sincronizzazione dei contatti. Questo dovrebbe mantenere sincronizzati i contatti di Gmail e iOS
    4. Andare in Impostazioni -> Messaggi e disabilitare iMessage, quest’ultimo è utilizzabile solo tra iPhone e se lo si dimentica abilitato i vostri amici che lo utilizzano avranno problemi a contattarvi quando passerete ad Android
    5. Assicurarsi che l’iPhone sia sincronizzato completamente con iTunes così da avere tutti i vostri dati sul vostro computer

A questo punto dovreste ritrovarvi Gmail con tutti i contatti sul vostro dispositivo Android. Nel caso i contatti non sono stati correttamente sincronizzati sul dispositivo effettuate le seguenti operazioni:

    1. Andare su https://www.icloud.com, loggarsi con il proprio Apple ID e cliccare su Contatti
    2. Nell’angolo in basso a sinistra, cliccare sulla rotella poi “Seleziona tutto” ed infine “Esportazione vCard..”
    3. Sempre tramite un browser andare su gmail.com, cliccare in alto a sinistra sul menu “Gmail” e andare su “Contatti”. Cliccare sul menu “Altro” e andare su “Importa..” a questo punto basterà scegliere il file vCard generato da iCloud. Infine eliminare i duplicati manualmente o utilizzando l’apposita funzione “Altro -> Trova e unisci duplicati”
  1. Scaricare Google Music Manager il quale permetterà di uploadare la musica di iTunes nel cloud. La versione standard è gratuita e gestisce la maggior parte delle librerie iTunes. Per maggiore informazioni andate su https://support.google.com/googleplay/answer/1075570
  2. Estrarre la SIM dall’iPhone e inserirla nello smartphone Android. Potrebbe esserci bisogno di un adattatore (da nano-SIM a micro-SIM). Riavviare lo smartphone Android

Link Post Google+




Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.