Come mai non ho ancora ricevuto Android Nougat?

Android Nougat è l’ultima versione del famoso sistema operativo di casa Google, ma non può essere installato in tutti i cellulari in maniera ufficiale. Come mai?

Vediamo insieme quali sono le cause più comuni del perché non stiamo ancora ricevendo Nougat:

Il nostro cellulare Android è troppo vecchio. Purtroppo è una realtà tipica, anche cellulari che funzionano ancora benissimo possono non ricevere più aggiornamenti dopo appena 2 anni. Nel caso del Galaxy S5 ad esempio, si parla di 3 anni: anche se l’Hardware può supportare Nougat, è considerato troppo vecchio.

Il nostro cellulare è troppo contenuto nelle prestazioni. Più è avanzato il sistema operativo, più risorse sono richieste in un cellulare. Probabilmente non riceveremo Nougat perché il nostro cellulare è davvero arretrato in prestazioni.

C’è troppa frammentazione. Questo è uno dei problemi più gravi e principali riguardante il sistema operativo Android. Dovete sapere che in genere noi stiamo parlando di Nougat, ma dobbiamo anche prendere in considerazione che ogni cellulare ha una versione personalizzata del suddetto.

Ad esempio, Samsung ha il TouchWiz. Questo richiede non solo più tempo per programmare il sistema operativo, ma anche di chiedere le varie licenze a Google per il rilascio.

Visto che in un anno diverse case producono una buona quantità di cellulari, testare il tutto richiede molto tempo…e molte volte rimangono comunque dei bug gravosi di cui i programmatori inizialmente non s’accorgono.

A volte è possibile vedere l’aggiornamento a Nougat per lo stesso modello di cellulare, ma disponibile solo per un’altra regione un mese prima di riceverlo.

Come mai?

Le risposte sono due: Chipset e Testing. Ad esempio i cellulari Samsung vengono spesso in due Chipset:

  • Exynos
  • Snapdragon

Il nostro Chipset è Exynos, e come tale richiede una versione di Android che dev’essere adattata per lo scopo. Visto che la versione nel quale si lavora inizialmente è quella munita di Snapdragon, è normale che questo modello è il primo a riceverlo.

A volte una ragione è anche scelta per testare la nuovissima versione di Nougat, e questo è il caso di regioni che sono vicine a quella dell’azienda (LG ad esempio è in Corea, come tale gli aggiornamenti vengono distribuiti per primi da lì) o che semplicemente ha un numero più alto d’utenti che possono scovare più velocemente difetti e problemi nella programmazione.

E ricordatevi, se non potete ottenere Nougat…potete sempre installare una ROM personalizzata che usa quella versione di Android!

Senza togliere che, inoltre, se il vostro cellulare è modificato può anche darsi che questo sia invalidato automaticamente dal ricevere aggiornamenti.




Tags:

Reply