Come leggere le news sullo smartphone, ecco Squid

0
964
squid app

Lo smartphone è diventato qualcosa di cui non si può più fare a meno, è parte integrante della nostra vita oramai. Al giorno d’oggi avere uno smartphone non significa soltanto essere in grado di fare e ricevere telefonate, inviare SMS ed usare Internet, ma è più o meno l’equivalente di avere nel palmo di una mano numerosi oggetti che nella loro forma originaria sono quasi caduti in disuso.

Tra i vari oggetti e abitudini che lo smartphone è andato a sostituire c’è la modalità in cui gli utenti si informano su ciò che avviene nel mondo, ci riferiamo a tutte le notizie che ogni giorni vengono diffuse dai giornali o dai siti di informazione come il nostro.

Tra le tante app presenti nei vari store Apple ed Android c’è una molto ben fatta e curata, il suo nome è Squid.

Sviluppata dalla start up svedese NJUICE AB, Squid si distingue rispetto alle altre applicazioni del settore grazie alla sua creatività risultando essere una delle app più amate dai giovani.

Squid, news e notizie

Squid è un’app che vi permette di essere sempre aggiornati su quello che succede nel mondo nelle aree che vi interessano in modo divertente e creativo. Potete infatti selezionare i vari argomenti di vostro interesse in modo tale da realizzare un vostro feed personalizzato.

Il tutto senza bisogno di registrazioni e senza che dobbiate pagare nemmeno un centesimo.

Tra le varie caratteristiche di Squid di quest’app troviamo:

Caratteristiche:

  • Ampia scelta di argomenti: c’è un numero considerevole di categorie che potete trovare all’interno dell’applicazione. L’elenco delle categorie, oltre ad essere proposto al primo avvio dell’app, lo trovate quando fate click sul segno “+” nell’angolo in alto a destra della schermata principale. Tra le varie categorie immancabili quelle riguardanti calcio, giochi, economia, moda, tecnologia, cultura, viaggi, politica ecc.
  • Notizie fresche sempre disponibili: SQUID vi porta le notizie più fresche dalle migliori fonti del web, e vi permette di leggerle direttamente dal sito di chi le pubblica oppure in una reader view intelligente.
  • Notizie da tutto il mondo: SQUID oltre ad essere disponibile per l’italia è diffuso un pò in tutt’europa. Trovate al suo interno, infatti, la lingua Inglese, Francese, Italiano, Spagnola, Tedesca, Russa, Polacca, Olandese, Portoghese, e Catalana. Esiste anche una versione internazionale in inglese e gli sviluppatori ci fanno sapere che aggiungeremo presto altre lingue.
  • Divulga gli articoli: E’ possibile condividere le notizie più coinvolgenti e interessanti con i vostri amici attraverso tutti i social networks (e.g. Facebook, Messenger, Twitter, WhatsApp, LinkedIN, etc.) o via e-mail o sms.
  • Aggiungi il tuo tocco di inchiostro: Potete grazie a Squid personalizzare i vostri articoli preferiti e condividerli privatamente con i vostri amici. Per fare ciò basterà cliccare sull’icona dello SQUID sul fondo dello schermo e scegliere tra i vari “attrezzi” creativi proposti dall’app per aggiungere il vostro tocco personale all’articolo. Potrete sottolineare, disegnare o scrivere qualcosa per esprimere voi stessi, oppure aggiungere uno dei nostri stickers per condividere con gli altri le emozioni che vi suggerisce l’articolo o il video che stai condividendo.

Un video dell’app Squid:

Anche Chiccheinformatiche su Squid

Anche noi di chiccheinformatiche siamo presenti in Squid. Per ricevere le nostre notizie direttamente sul vostro smartphone, assieme alle altre news, basterà selezionare la categoria  “Tecnologia” presente nell’app.

Ed ecco che il gioco è fatto. Seguiteci in numerosi in Squid.

Come scaricare Squid

Squid è gratuita ed è possibile scaricarla direttamente dagli store Apple e Android, di seguito i link diretti.

ANDROID

IOS


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.