Come gestire l’accesso automatico ai siti senza memorizzare password nei browser: LastPass

0
48

L’utilizzo del PC e di internet soprattutto significa accedere a decine di siti, con decine di account e password da ricordare visto che spesso, per questioni di sicurezza, utilizziamo diversi account. L’errore più frequente è quello di memorizzare le password d’accesso direttamente all’interno del browser in modo che l’accesso possa avvenire automaticamente.

Sicuramente si fa prima ma la sicurezza? La sicurezza è compromessa se un malintenzionato riesce a collegarsi al vostro PC(tramite attacco oppure mediante un virus)

LastPass è un modo per gestire le vostre password in modo sicuro ed efficace! Con LastPass non è più necessario ricordare le password per ogni account, con questo sistema si può aumentare la sicurezza cambiando la password per ogni account e sarà il programma che ricorderà per te accedendo in automatico se preferisci ed organizzi i tuoi siti come preferisci dentro cartelle specifiche per un rapido accesso.

Come funziona?

E’ banale l’utilizzo del programma, al termine dell’installazione aprendo il browser verrà visualizzato un avviso con il quale , facendo click su un bottone, potremo riempire automaticamente il modulo di accesso al sito.

Nessuna password dovrà più essere memorizzata sul PC, dovrete ricordarvi di una sola password, quella di LastPass.

Inoltre, le password, essendo memorizzate in un sito sicuro, saranno sempre sincronizzate e accessibili, indipendentemente dal PC dal quale richiamiamo il servizio, PC, Mac, Linux e Mobile sono supportati.

Ecco il procedimento

Scaricate il programma (link)

Mentre installiamo il programma ci verrà richiesto di immettere i dati per la registrazione.

Dati di accesso presenti in lastpass

Quando accediamo ad un sito per il quale LastPass ha già memorizzato le credenziali di accesso, ci verrà offerta la possibilità di accedere in modo automatico al sito cliccando solo un bottone.  Accertatevi di essere connessi a LastPass facendo click in alto a destra del browser in simbolo di un asterisco rosso.  

Dati di accesso non presenti in lastpass

In caso di accesso ad un nuovo sito, LastPass ci chiederà (e solo la prima volta) se vogliamo memorizzare i dati di accesso, ovviamente diciamo si!


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.