Come eseguire il Jailbreak di iOS 8.0 e 8.1 e installare Cydia

Come già comunicato qualche giorno fa, è disponibile, seppur in versione per soli sviluppatori o utenti esperti, il Jailbreak Untethere per iOS 8.0, iOS 8.0.1, iOS 8.0.2 e iOS 8.1 per tutti i dispositivi Apple. 

Meglio sapere che…

1) Il tool rilasciato dal Pangu Team è una primissima versione Alpha, con ancora svariati bug che potrebbero rallentare il vostro dispositivo. In più, la maggior parte dei tweak e delle applicazioni presenti su Cydia non sono ancora compatibili con iOS 8. Consigliamo a tutti gli utenti più inesperti di aspettare ancora qualche giorno prima di eseguire questa operazione.

2) Pangu8 è ancora un jailbreak in fase di sviluppo

3) Pangu8 è per ora disponibile solo per Windows

4) Pangu supporta i seguenti dispositivi: iPhone 6/6 Plus, iPhone 5s/5c/5, iPhone 4s, tutti gli iPad escluso il primo, iPod touch 5.

5) Se avete installato la versione di iOS 8 direttamente dal dispositivo tramite OTA, la procedura di Jailbreak non andrà a buon fine. Per procedere, dovrete ripristinare utilizzando iTunes.

Guida

Dopo avervi detto quali sono i contro di questa primissima versione eccovi i passi da seguire se volete provare il jailbreak.

STEP1

  1. Rimuovete il codice di sblocco e il Touch ID (Impostazioni > Generali > Touch ID e Codice) e disattivate la funzione “Trova il mio iPhone” (Impostazioni > iCloud > Trova il mio iPhone)
  2. Installate l’ultima versione di iTunes (12.0.1) e collegate il vostro iPhone. Il programma deve riconoscere il vostro dispositivo e rimanere aperto durante la procedura di jailbreak.
  3. Effettuate un Backup dei vostri dati tramite iTunes o iCloud.

STEP2

  1. Scaricate Pangu sul vostro PC cliccando QUI.
  2. Cliccate con il tasto destro sull’icona di Pangu e selezionate “Esegui come amministratore”
  3. Togliete la spunta nel box con scritto “PP” sotto la barra di caricamento
  4. Aspettate che Pangu riconosca il vostro dispositivo e cliccate il tasto blu per iniziare il jailbreak
  5. Attendete la fine del processo e aprite l’App Pangu installata sul vostro dispositivo

Il jailbreak è ora completato. Come detto in questa versione Cydia non è installato.

Installazione Cydia

  1. All’interno dell’applicazione Pangu sul vostro dispositivo, selezionate OpenSSH e installatelo con un semplice tap sull’icona in alto a destra. (Il programma si installerà ma non comparirà nessuna nuova icona)
  2. Scaricate ed installate sul vostro PC il client SFTP WinSCP cliccando QUI.
  3. Sul vostro dispositivo iOS, andate in Impostazioni > Wi-Fi, selezionate la “i” vicino alla vostra connessione e prendete nota del vostro indirizzo IP.
  4. Aprite WinSCP e avviate una nuova connessione.
  5. Selezionate il protocollo “SFTP” se richiesto, insetite in Server il vostro indirizzo IP precedentemente annotato dal dispositivo iOS, in Username scrivete “root” mentre in Password scrivete “alpine“.
  6. La connessione verrà stabilita: dovreste riuscire a vedere su WinSCP i file all’interno della cartella “root”.
  7. Scaricate i file di Cydia sul vostro PC cliccando QUI e trascinate i due file all’interno di WinSCP per trasferirli sul dispositivo iOS.
  8. Lasciando aperto WinSCP, premete Ctrl + T sul vostro computer Windows. Incollate questo comando “dpkg -i cydia-lproj_1.1.12_iphoneos-arm.deb cydia_1.1.13_iphoneos-arm.deb” senza le virgolette e cliccate Invio“.
  9. Premete di nuovo Ctrl + T e inviate un nuovo comando scrivendo semplicemente “reboot” per riavviare il vostro dispositivo iOS.

Fonte: ispazio

 




Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.