Colpo mortale a RIM: multa da 147 milioni per il BlackBerry Enterprise Server

Potrebbe essere il colpo mortale che metterebbe fine alla storia di RIM e dei suoi famosi Blackberry.

Vista l’attuale situazione finanziaria, la multa imposta a RIM da una corte californiana – che la costringerebbe a versare a Mformation Technologies circa 147 milioni di dollari – pare essere il colpo di grazia.

Mformation Technologies aveva citato RIM per violazione di brevetto in merito al famoso BES (BlackBerry Enterprise Server) cioè l’applicazione che mette in sicurezza i Blackberry utilizzati dalle aziende; tale tecnologia sarebbe stata brevettata da MT addirittura nel 1990.

Per la precisione il danno apportato (e di conseguenza la multa da pagare) è stato calcolato dalla corte in 8 dollari per ogni BlackBerry commercializzato fino ad oggi in USA. MT ovviamente potrà richiedere il medesimo risarcimento anche per i Blackberry venduti nel resto del mondo, causando un inevitabile collasso economico.

 




Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.