Claudio Baglioni dona il suo compenso di Sanremo ai terremotati. Bufala o realtà?

All’indomani del termine della 68° edizione del festival di Sanremo 2018 alcuni siti (anche autorevoli) hanno riportato la notizia che il direttore artistico Claudio Baglioni avrebbe donato 700 mila euro ai terremotati. C’è qualcosa di vero o è una fake news?

Baglioni dona 700 mila euro del Festival?

In realtà qualcosa di vero c’è amici, ma come al solito sono state dette delle imprecisioni. La notizia è di qualche mese fa e non si riferisce al compenso di Sanremo ma bensì ad un concerto che Baglioni ha fatto al Vaticano lo scorso dicembre, quel compenso è stato devoluto in beneficenza.

Probabilmente grazie al successo mediatico avuto quest’anno dal festival di Sanremo qualche sito ha pensato bene di pubblicare una notizia per prendere qualche click “riciclandola” come attuale.

In conclusione. Di vero c’è che Baglioni ha visitato NORCIA e che ha devoluto 700mila euro per ricostruire il Centro Parrocchiale Madonna delle Grazie, ma non si tratta del compenso del Festival di Sanremo.

La nota di Claudio Baglioni

In merito alla notizia è intervenuto il diretto interessato in una nota, ecco cosa ha detto Claudio Baglioni:

In relazione a quanto riportato da alcuni organi di informazione, con riferimento alla donazione di 700mila euro da parte di Claudio Baglioni alla popolazione delle zone terremotate del Centro Italia, si precisa che tale donazione è stata effettuata grazie al concerto-evento Avrai, tenutosi a dicembre 2016 presso l’Aula Paolo VI in Vaticano, e avvenuta nel 2017.




Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.