Classifica OS mobile più diffusi: 1° posto Android, Windows Phone guadagna terreno

Android mantiene il primato di os più diffuso anche nel terzo trimestre del 2013 con l’81% di smartphone venduti ovvero 261,1 milioni di device. Dopo Android, troviamo iOS di Apple con il 12,9% di quote di mercato seguito a ruota da Windows Phone a cui viene riconosciuto il 3,6% di quote di mercato. Chi stupisce in questa classifica è Windows Phone, che rispetto al Novembre dello scorso anno è cresciuto del 156%.

Come fanno notare gli analisti i volumi macinati dall’azienda di Redmond sono ancora piccoli, ma gli sforzi di Microsoft e il supporto di Nokia hanno contribuito a una crescita notevole in tutte le fasce di prezzo.

Chi delude è BlackBerry che continua a perdere terreno e nel periodo in esame subisce una perdita pesantissima: -41,6 percento, con un numero di unità consegnate che si ferma a 4,5 milioni di unità.

Ryan Reith di IDC spiega cosi il dislivello tra android e iso:
“Quasi tutti i produttori Android hanno aggiunto a listino uno o più phablet”.
“Nel periodo in esame le spedizioni di phablet hanno rappresentato il 21% del mercato smartphone, rispetto al 3% di un anno fa.
Reputiamo che l’assenza di un prodotto di questo tipo può aver contribuito all’incapacità di Apple di crescere nel terzo trimestre”.

Considerazione legittima, anche se è da calcolare che i nuovi iPhone sono arrivati in commercio il 21 settembre, quindi le vendite incideranno sulle quote dell’ultimo trimestre dell’anno, non di quello in esame, che per i clienti Apple era per gran parte un periodo di attesa.

Classifica sistemi operativi smartphone Q3 2013 (consegne in milioni di unità)
Sistema operativoConsegne
3Q13
Market Share 3Q13Consegne
3Q12
Market Share
3Q12
Differenza
 Android211.681.0%139.974.9%51.3%
 iOS33.812.9%26.914.4%25.6%
 Windows Phone9.53.6%3.72.0%156.0%
 BlackBerry4.51.7%7.74.1%-41.6%
 Altri1.70.6%8.44.5%-80.1%
 Totale261.1100.0%186.7100.0%39.9%



Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.