Classifica degli smartphone più “radioattivi”

5
965
radiazioni

Oggi gli smartphone fanno parte della nostra vita quotidiana e ne facciamo un massiccio utilizzo. Lo abbiamo sempre con noi, nella maggior parte dei casi è sempre nelle nostre tasche o sulla nostra scrivania quando ci troviamo al lavoro.

La domanda che tutti spesso ci poniamo è se questi siano “pericolosi” per la nostra salute, se la vicinanza ad essi possa causarci (alla lunga) dei problemi di salute, se stare molto tempo a telefono ci causi tante radioazioni al cervello.

Sebbene non esista ancora alcuna ricerca scientifica risolutiva sull’impatto delle radiazioni dei cellulari, le persone che vogliono valutare i possibili rischi dovrebbero dare un’occhiata alla seguente infografica riportata dalla nota rivista statunitense di economia e finanza Forbes, fondata nel 1917 da Bertie Charles.

Gli smartphone più “radioattivi”

La infografia riportata dalla famosa rivista USA elenca gli smartphone che emettono più radiazioni quando il dispositivo è tenuto all’orecchio durante una chiamata. I dati provengono dall’Ufficio federale tedesco per la protezione dalle radiazioni (Bundesamt für Strahlenschutz) che gestisce un database completo di smartphone e il livello di radiazioni che emettono.

Anche se non esiste una linea guida universale per il livello di emissioni ritenuto dannoso, il certificato tedesco di compatibilità ambientale noto come Blue Angel (Der Blaue Engel) certifica solo i telefoni con un tasso di assorbimento specifico inferiore a 0,60 watt per chilogrammo.

Attualmente lo smartphone con i più alti livelli di radiazioni è il Mi A1 dell’azienda cinese Xiaomi. In generale, la maggior parte dei peggiori trasgressori per le emissioni sono gli smartphone provenienti dai produttori cines. Ci sono nella lista anche degli smartphone prodotti da case americane, con tre versioni di iPhone presenti.

La classifica degli smartphone più radioattivi

Troviamo, come anticipato, Xiaomi MI A1 in prima posizione, One Plust 5T in seconda posizione e un dispositivo della Huawei in terza. Tutti quelli che si trovano nelle prime posizioni sono di produttori cinesi. Troviamo anche, in basso alla classifica, prodotti iPhone come iPhone 8 e iPhone 7 Plus.

Nessuna presenza di prodotti Samsung nella classifica ne di prodotti della LG.

Eccovi l’elenco:

smartphone piu radioattivi

Che ne pensate? Certo, potrebbe anche essere che in CINA ci sono delle leggi più “morbide” ma in Europa non è cosi.

Diteci la vostra in merito a tutto ciò, siamo curiosi di sapere la vostra opinione in merito.


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

5 Commenti

  1. Ciao, a proposito delle radiazioni, hai per caso un link dove poter consultare tutti i modelli di iPhone (nel mio caso sono interessato all’iPhone 6s.

    Grazie mille! ?

    • Ciao Andrea, nel nostro articolo c’è il link al database “completo” dell’azienda tedesca che ha stilato il tutto. Lo trovi nel ns articolo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.