Cifre da capogiro per gli influencer di Instagram

Tra i vari mestieri del web, quello dell’Influencer di Instagram sta prendendo sempre più piede raggiungendo vette incredibili capaci di muovere anche l’interesse delle aziende e dell’utenza, sempre più indirizzata verso la piattaforma social.

Essere un Influencer instagram, significa essere titolari di un profilo con un numero elevato di follower e rispettivi like. I personaggi più seguiti della piattaforma guadagnano oramai anche 1000 Euro per una semplice foto in un sistema che vede crescere il loro valore man mano che cresce la loro utenza.

Si tratta quindi di un vero e proprio fenomeno che ha dato vita a una serie di nuovi volti capaci di conquistare il pubblico e scavalcare di prepotenza le vecchie personalità del web e degli altri social network, che sembrano arrancare davanti alla potenza di Instagram.

La natura di questo fenomeno sta proprio nel tipo di utenza, Instagram infatti, a differenza degli altri social è basato quasi esclusivamente sulla persona. Ci troviamo di fatto a una evoluzione di Facebook che mette in primo piano il personaggio, la sua immagine e la sua quotidianità, un sistema capace quindi di creare miti del web che nascono in pochissimo tempo per diventare vere e proprie icone pop, capaci di influenzare la loro utenza e seguitissime da migliaia di persone.

L’attenzione delle aziende

Ciò che veramente fa gola alle aziende e ai grandi brand, è proprio la possibilità di utilizzare questi personaggi come sponsor per i propri prodotti. Il culto della persona che nasce nei profili Instagram più seguiti, offre infatti la possibilità di spingere al massimo un prodotto conquistando il maggior numero di utenti possibili e, allo stesso tempo, colpendo un target preciso, chiaro e ben influenzabile.

Un potere quindi che nasce dalla propria immagine, dalla proposta di qualcosa di nuovo e trasgressivo e, spesso e volentieri direttamente dalla bellezza o da uno stile di vita particolare che fa sognare le migliaia di utenti che ci seguono.

Diventare un influencer non è cosa facile, è necessario infatti per prima cosa mettersi totalmente in gioco. Chi ama la propria privacy, dimentichi subito Instagram, per avere successo bisogna offrire tutti noi stessi al pubblico, saper mettere la faccia e soprattutto il proprio corpo, alla mercé degli sguardi, dei commenti e della curiosità dei followers. Mentre fino a poco tempo fa i profili più seguiti erano quelli delle star, il salto di qualità di Instagram vede le star nascere direttamente sulla piattaforma, ma cosa crea un influencer? E cosa lo distingue da un profilo classico?

I segreti degli influencer di Instagram

Per prima cosa gli influencer sono capaci di generare moltissime visualizzazioni e ottenere follower in pochissimo tempo, in certi casi si segue una vera e propria strategia, come quella di comprare follower su Instagram.

Trovare un profilo con un buon numero di persone già presenti infatti, oltre a farci scalare le classifiche e permette di comparire in maniera random, crea anche un interesse e una forte curiosità da parte degli utenti che si fermano così a vedere cosa ha attirato così tanto l’attenzione.

Una volta ottenuta una buona base di follower ecco che gli influencer dovranno riuscire a aumentare costantemente il numero di persone che li seguono. Per fare questo è necessario dedicarsi al proprio profilo come a un vero e proprio lavoro, mantenendo gli utenti aggiornati costantemente e studiando foto sempre nuove e interessanti, siano queste buffe, drammatiche o piccanti (elemento che sembra andare per la maggiore sul social).

Bisogna poi specializzarci nel proprio ambiente, c’è chi si dedica alla moda come chi si dedica ai motori, c’è chi promuove libri e letteratura come chi promuove semplicemente sé stesso e la sua quotidianità particolare.

Ciò che conta è essere capaci di mostrare qualcosa di unico, qualcosa che possa davvero interessare le persone e creare una fame di contenuti che è il segreto del successo degli influencer con contratti da milioni di dollari, personaggi strapagati dalle grandi aziende semplicemente per indossare un capo di abbigliamento o farsi vedere con un prodotto.

Un nuovo tipo di star

Nell’era dell’immagine, Instagram, con i suoi numerosi successi, crea di fatto una nuova figura del mondo dello spettacolo, star che nascono dal niente, semplicemente da loro stesse e dalla loro vita e che, spesso, finiscono in nuove avventure cinematografiche, musicali e di altro tipo, successivamente al loro successo web.

Instagram è un mondo vivissimo e dinamico con una enorme utenza, specialmente tra i più giovani. Un social che sfrutta al massimo le possibilità degli smartphone, grazie ai suoi filtri che sono diventati un must per ogni foto postata da milioni di milioni di persone e alle sue possibilità di personalizzazione.

Un social dove si vive davvero di immagini, clip e di persone, dove chi è iscritto e chi naviga tra i vari profili è sempre in cerca di qualcosa, un utente che desidera contenuti costantemente aggiornati, un tipo di utenza che non necessita nessuna forzatura e che verrà anzi a cercarci se siamo in grado di fornire qualcosa di particolare e diverso dalla massa, qualcosa di unico e nuovo in grado di appassionare e coinvolgere.

Il successo è sul web

Tra influencer di Instagram e Youtube, profili Facebook e Twitter capaci di muovere l’opinione di intere masse di persone, il mondo dei social è al giorno d’oggi la vera frontiera del marketing e dell’intrattenimento, un fenomeno in continua crescita dove la concorrenza si fa sempre più dura ma dove, chi riesce, corona il sogno di vivere facendo ciò che ama, nel caso di Instagram ancora di più; vivere della propria persona, dei propri post e delle foto.

Stiamo parlando di un modo completamente nuovo di intendere il successo e il mondo delle star, una realtà in continuo cambiamento, dove un post, una foto o un dettaglio possono trasformare la vita di una persona e aprire la strada a una carriera straordinaria.

Aprire un profilo Instagram è facilissimo, se l’idea di diventare influencer dovesse interessarvi, provare non costerà niente, chi sa che tra i lettori non ci sia una futura star del web!




Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.