Chiuso un altro famoso sito di TORRENT, Demonoid

Le autorità ucraine hanno chiuso il popolare tracker torrent Demonoid molto probabilmente dietro ordine degli USA. Secondo quanto riferito da fonti per ora anonime, gli investigatori hanno copiato tutte le informazioni residenti nei server di Demonoid per poi sigillarle.

Per quanto riguarda i gestori del noto sito per il momento sono liberi in quanto non è stato preso nessun provvedimento nei loro confronti. C’è da dire che i gestori al momento non erano in sede e che quindi l’arresto potrebbe essere solo rimandato!

Sembrerebbe inoltre(ovviamente sono sempre indiscrezioni) che il vice-premier ucraino Valery Khoroshkovsky sia andato in USA con il preciso obiettivo di discutere di questioni legate al copyright. Demonoid era già finito nella lista dei nemici del diritto d’autore, quella stilata dallo US Trade Representative.

Quindi tutto farebbe pensare ad un ordine degli USA!

Vi terremo aggiornati!




Reply