Chatroulette: da nuova moda a termine più ricercato su google.

Lo scorso anno, tra i termini più ricercati su google, vi è stato “Chatroulette”. A molti di voi probabilmente questo termine non dirà niente, ma se lo scomponete nelle due parole che lo compongono, immediatamente capirete di cosa si tratta: è infatti una chat tipo “roulette”, nel senso che vi permette di chattare sempre con persone diverse, proposte dal sistema stesso e che quindi non avreste mai possibilità di conoscere in altro modo. Basta una webcam (opzionale) ed un microfono per accedere al sito ed iniziare subito a vedere chi è in linea. l’utente può scartare l’interlocutore proposto e passare al successivo, finchè non troverà qualcuno di interessante con cui parlare. In definitiva, è un sistema che fa leva sulla curiosità delle persone e comporta l’assoluta impossibilità di sapere in anticipo con chi si avrà a che fare.

il primo sito a lanciare questa moda è stato www.chatroulette.com e da poco è stato presentato anche il primo sito italiano www.crazychatroulette.com. Su Crazychatroulette l’uso della web cam non è obbligatorio in modo da consentire anche ai più timidi di interagire. Integra anche un calendario per l’organizzazione di eventi online che permettano l’incontro e lo scambio tra persone che condividono gli stessi interessi e le stesse passioni.

 

La “decenza” è garantita da un apposito pulsante che consente di segnalare utenti che fanno un uso improprio del video, facendoli presenti agli admin del servizio e dando loro la facoltà di bannarli.

 




Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.