Charlie, la seduta spiritica che impazza su facebook. Ecco cos'è Charlie Charlie Challenge

0
97

Charlie Charlie Challenge, la seduta spiritica su Facebook. E’ l’ultima moda che circola sul famoso social network. Per partecipare servono due matite, due penne o qualunque oggetto possa creare una croce.

A questo punto bisogna prendere un foglio di carta e scrivere le parole “Yes” e “No” incrociate tra loro.

charliecharlie

Poi scatta la “seduta spiritica”. Chi guida il gioco deve invocare lo spirito con queste parole: “Charlie, Charlie Are You Here?” (Charlie, Charlie, sei lì?) e poi attendere un movimento delle due matite o delle due penne.

Se una di queste va verso il “Yes”, allora lo spirito sta rispondendo. Se va verso il “No” allora lo spirito si rifiuta di comunicare.

Il tutto viene filmato con uno smartphone per poi pubblicare la seduta sui social networks.

E le reazioni di chi partecipa hanno avuto un vero e proprio boom sul web


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.