Cebit ad Hannover: tra mantello dell'invisibilità e smartwatch

Dopo il Mobile World Congress tenutosi a Barcellona ieri, vi vogliamo raccontare anche le novità del Cebit che è partita oggi ad Hannover inaugurata dalla cancelliera tedesca Angela Merker.

Tra i nuovi prodotti degni di essere segnalati, il Phablet della Huawei: un ottimo compromesso tra smartphone e tablet pc, la Pearl invece presenterà lo Smartwatch, un elegante orologio di appena 54 grammi con cui è possibile effettuare chiamate, guardare video e ascoltare musica.

Per proteggere la privacy degli utenti la Uniscon ricorre alla magia del mantello dell’invisibilità: un servizio virtuale per impedire che dati sensibili e tracce delle proprie ricerche possano finire in mano di ladri.

La Merker è positiva e ritiene che l’informatica rappresenta una possibilità di crescita e di sostegno nell’eurozona alla prese con gli effetti della crisi.




Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.