Ccleaner cos’è e cosa fa nel dettaglio

Il vostro PC è sempre occupato da un sacco di dati temporanei o spazzatura? Magari è tempo di dare una bella pulizia con CCleaner. Ma di che programma stiamo parlando?

Cos’è CCleaner

Per lungo “Crap Cleaner”, questo programma è diventato estremamente popolare sulla rete per vari motivi. E’ una sorta di “Pulizia Disco” estremamente potente, capace di ripulire sia tutto quello che c’è nel sistema operativo che anche quello che è memorizzato nei vari programmi installati. Ha inoltre una vasta serie di funzioni al suo interno, perciò non si ferma solamente alla pulizia del nostro disco.

Non tutto è rose e fiori comunque. CCleaner ha dovuto più volte affrontare critiche relative ai vari errori che provocava con pulizie troppo aggressive, e di recente è stato preso di mira da vari Malware infilati nella sua programmazione che tenevano d’occhio i proprietari che avevano installato una precisa versione.

Per quanto magnifico, CCleaner rimane un programma, con tutte le conseguenze che possono venire dalle sue operazioni – che siano buone o cattive. Parliamo un attimo delle funzioni aggiuntive che questo programma offre, e cosa fanno nel dettaglio.

Caratteristiche principali di CCleaner

La rimozione dei dati può essere di tipo semplice o complesso.

Quando cancellate qualsiasi tipo di dato o state effettuando una bonifica del disco (ovvero l’eliminazione di qualsiasi frammento di dati vecchi rimasti nello spazio libero) CCleaner può riscrivere più volte quel settore del disco per fare in modo che nessuno recuperi mai più quel dato eliminato. Il programma ha tutte le opzioni disponibili su questa faccenda nelle impostazioni.

Può effettuare una pulizia del registro.

Anche se la cosa viene vista come una correzione degli errori, va anche detto che la pulizia del registro serve per eliminare ulteriori tracce d’installazioni e movimenti effettuati nel sistema.

Lasciate perdere il fattore della velocità: è stato comprovato che il registro ormai ha ben poco impatto nella velocità del sistema operativo, specialmente in quelli più nuovi ed in sistemi aggiornati.

Può ottimizzare alcuni programmi, come Chrome o Firefox.

Una delle funzioni che offre CCleaner è la compressione dei database di Chrome o Firefox. Questo non solo risparmia spazio, ma può ottimizzare la funzioni del Browser.

Negli strumenti è possibile giostrare con i vari punti di ripristino, l’eliminazione completa del disco scelto o gestire i vari programmi all’avvio. E’ anche presente un analisi del disco per controllare quali quantità occupano può spazio (Immagini, video, documenti…). In generale, una collezione davvero completa di tutto ciò che ci può risultare utile nella pulizia del disco.

Sia quel che sia, tenete comunque sotto controllo quel che pulite. A volte a pulizia di CCleaner può portare via personalizzazioni che ritenevate comode, come la posizione delle finestre o ciò che era presente nel menù avvio.




Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.