Carte di credito a rischio, sarebbero circa 1 milione

Global Payments Inc., un’azienda statunitense partner di Visa e MasterCard, ha dato un’allarme: il numero totale delle carte di credito che sarebbero a rischio corrisponde a circa 1,5 milioni, sebbene all’inizio si parlasse di diverse decine di migliaia.

In un comunicato, la Global Payments Inc., ha dichiarato di aver subito una incursione all’interno dei propri sistemi informatici tra il 21 ed il 25 febbraio scorso e di averne identificato immediatamente il pericolo correlato.

Tale incursione avrebbe permesso ai malintenzionati di impossessarsi dei numeri delle carte di credito e dei codici di autorizzazione unitamente ad altri dati mediante i quali sarebbe possibile procedere alla contraffazione.

L’attacco comunque andrebbe ad interessare solo gli Stati Uniti e, nello specifico, le carte di credito facenti riferimento ad alcuni clienti residenti in Nord America.

Vi terremo aggiornati




Reply