Caro MediaWorld cliente, Sei stato selezionato per una ricompensa esclusiva | Sondaggio | Truffa

Si sta diffondendo in questi giorni una nuova truffa che tira in ballo MediaWorld, la nota catena di distribuzione tedesca specializzata nell’elettronica e negli elettrodomestici di consumo. Cerchiamo di capire cosa succede e cosa NON BISOGNA fare assolutamente.

Mediaworld: Sei stato selezionato per una ricompensa esclusiva, attenzione alla truffa

Prima di parlarvi della truffa e di cosa succede se gli si da seguito teniamo a precisare una cosa: la società MediaWorld in tutto questo è parte lesa, i truffatori sfruttano il suo conosciuto e buon nome per cercare di ingannare quanti più utenti possibili.

Ma torniamo a raccontarvi cosa succede ed il messaggio che riceviamo a video mentre navighiamo nel web (alcuni utenti ci segnalano anche di SMS ed Email come mezzi di trasmissione di questa truffa).

Ecco cosa dice il messaggio truffa:

Caro MediaWorld cliente ,
Sei stato selezionato per una ricompensa esclusiva!
Per beneficiare di questa offerta speciale, è sufficiente completare il nostro sondaggio di marketing di 30 secondi sulle vostre esperienze con MediaWorld.
Fai clic su OK per avviare.

Eccovi la schermata di come si presenta a video il messaggio:

truffa mediaworld

Appena si fa OK sul messaggio inizia la vera e propria truffa che si presenta sotto forma di un sondaggio. Per raccontarvi cosa succede noi siamo andati avanti con questa truffa (voi non fatelo finche siete in tempo).

Il solito sondaggio che non porta a nulla

Una volta fatto OK sul messaggio inizia il sondaggio con le solite domande piuttosto “stupide” che la pagina web ci invita a fare.

Ecco il messaggio mostrato a video dalla pagina truffa:

Caro MediaWorld cliente,
Vi preghiamo di raccontarci la vostra esperienza con MediaWorld , e come segno di apprezzamento, sarete in grado di scegliere tra diversi premi esclusivi!

La schermata di come si presenta il sondaggio:

truffa mediaworld - sondaggio

Ma cosa succede se si arriva alla fine del sondaggio?

Il sondaggio è di circa 7/10 domande. Una volta che si risponde a tutte queste domande c’è una sorta di simulazione di una possibile vincita e, ovviamente, come per magia risulterete certamente vincitori di un premio!!

La schermata “finale” da cui si può prendere il premio (ricordiamo che il premio è soltanto una truffa e che non c’è nulla di vero in tutto ciò) si presenta cosi:

truffa mediaworld sondaggio

Il telefono, stando a cosa dice la pagina web, è gratis! Unica cosa da fare per ottenerlo è quella di pagare, per spese di consegna, 1,99 euro per il Samsung S9 e 4,95 euro per l’iPhone X. A quel punto l’ignaro utente pensa: ottengo un telefono per soli 5 euro? Oppure: anche se è una truffa al massimo avrò perso 5 euro, che fa.

Beh non è proprio cosi perchè, una volta passati tra altri 2/3 siti (sempre truffaldini) ad un certo punto vi troverete di fronte una schermata dove vi viene chiesta la carta di credito per il pagamento delle spese di spedizione! MA PURTROPPO NON E’ COSI!

Una volta che immettete la carta di credito scatta un’abbonamento a dei servizi a pagamento di circa 40/50 euro mensili.

Come risolvere

Se avete inserito la carta di credito

Abbiamo studiato almeno 1.000 casi fino ad oggi e siamo giunti alla conclusione che ci sono soltanto 2 strade per risolvere questo problema. La prima, molto netta, è quella di bloccare la carta di credito in modo tale che l’abbonamento fatto su questi siti sia definitivamente bloccato a monte. In molti di voi, però, usano la carta di credito ogni giorno e hanno dei pagamenti mensili da rispettare (mi viene in mente quello delle utenze di luce, gas, telefono o altro). In questo caso bloccare la carta di credito sarebbe veramente un bel casino.

A questo punto scendiamo in campo noi per cercare di aiutarvi. Segnalateci il sito al quale vi siete abbonati ed effettueremo per voi un’analisi dettagliata sulla possibilità di cancellarsi e/o di avere un rimborso da questi siti truffaldini. Vi consigliamo inoltre di leggere tutti i commenti inseriti sotto questo articolo, magari la soluzione più adatta a voi l’abbiamo già trovata e non dovete perdere del tempo a scriverci!

Se non avete inserito la carta di credito

Se non avete dato la carta di credito ma volete comunque togliere questo fastidioso messaggio che vi esce ad ogni apertura del browser la soluzione è cercare di capire come mai avviene tutto ciò. In alcuni casi si risolve semplicemente CANCELLANDO i file temporanei ed i cookie del browser che state utilizzando. In altri casi, invece, c’è un malware “nascosto” dietro un programma e qui è più difficile individuarlo. Spesso questi malware si installano “assieme” a programmi free, sono i cosiddetti programmi “sponsor” che vengono inseriti a vostra insaputa (diciamo che all’atto dell’installazione c’è un flag da togliere ma non tutti lo sanno).

Questi malware spesso vengono installati nel PC tramite ALTRE APPLICAZIONI. Intendo dire, tu installi un programma free e lui (se non stai attendo a togliere i flag) si porta dietro altro.. Vai in gestione applicazioni del PC (o programmi e funzionalità, dipende da che sistema operativo hai) e metti in ordine tutti i programmi installati per data installazione. Se noti qualche programma “strano” installato di recente che non conosci allora è questa la soluzione, rimuoverlo subito.

Nota:

Se nei commenti qui di seguito non trovate la soluzione ai vostri problemi scriveteci un commento, saremo lieti di aiutare tutti! 😉 – Tutti i vostri commenti saranno risposti, evitate di scriverne più di uno anche se non li vedete. Li riceviamo tutti, entrano soltanto in una “coda di moderazione” e vengono sottoposti alla nostra attenzione. Questo per evitare SPAM! Solo per questo non li vedete subito, li dobbiamo approvare noi.




672 Commenti - Aggiungi commento

    • mm
        • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
        • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
        • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
        • mm
    • mm
        • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
        • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
        • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
      • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm
    • mm

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.