Cari cittadini, usate un telefonino? Usate Internet a casa? Qualche volta guardate la pay per view? Il governo Renzi vi ha fatto un bel regalo con il decreto competitività | BUFALA

In queste ore sta facendo molto discutere un articolo apparso sul sito di beppegrillo secondo cui il governo Renzi avrebbe introdotto una penale di 100€ se si cambia operatore telefonico.

Ecco cosa dice l’articolo

Cari cittadini, usate un telefonino? Usate Internet a casa? Qualche volta guardate la pay per view? Il governo Renzi vi ha fatto un bel regalo con il decreto competitività. Ci sono delle novità che vi riguardano molto da vicino. Mentre prima per cambiare operatore telefonico si spendevano solo le spese vive, tecniche, di disattivazione del servizio, oggi per colpa di Renzi andremo invece a pagare oltre 100 euro. Ci sarà una penale se il cliente vorrà cambiare operatore telefonico. Oggi si paga zero, domani si pagherà 100. Questo non vale solo per i telefoni, ma anche per Internet e pay-tv. Una norma di buon senso, che naturalmente andava a favore dei cittadini, in questo decreto del governo Renzi viene ribaltata, e quindi oggi sarà più difficile, si pagherà di più per passare da un operatore all’altro e gli svantaggi saranno per i cittadini. Ancora una volta vengono protetti i grandi operatori telefonici. Cancelleremo questa norma!” M5S Parlamento

In una nota il ministero dello svilippo economico chiarisce che il DDL concorrenza non reintroduce le penali, ma regolamenta quelle relative alle promozioni

Esistono già delle penali e sono quelle relative ai servizi specifici come l’acquisto di uno smartphone con un piano telefonico allegato. Sono queste le penali che il ddl cita, e non riguardano il cambio operatore telefonico.

Insomma state tranquilli, nessuna penale di 100€




Reply