CAPTCHA violati da Google

Google è riuscita a scrivere algoritmi in grado di leggere anche i CAPTCHA distorti con una probabilità di correttezza del 99.8%.

Una percentuale molto alta e probabilmente anche più alta di quella raggiunta dagli stessi umani che a volte hanno bisogno anche di più tentativi prima di riuscire nell’intento di scrivere correttamente il testo distorto riportato in un’immagine.

reCAPTCHA è un tipo di CAPTCHA portato avanti dalla stessa Google dove da qualche anno stati aggiunte anche immagini contenenti numeri civici così da ostacolare maggiormente i bot e allo stesso tempo censire le strade di Google Maps, attraverso le foto di Street View, grazie all’aiuto di milioni di persone.

Nel caso dei reCAPTCHA il nuovo algoritmo ottiene una percentuale minore del 90% che continua comunque ad essere piuttosto alta.

La notizia è stata resa pubblica di recente e permette di capire che gli attuali CAPTCHA presto potrebbero non essere più sufficienti per proteggersi dai bot e dagli spammer che vi sono dietro.




Reply