[Canone RAI] Di Battista(M5S): spiegherò in Aula come non pagare il canone Rai

0
13
rai

Torniamo a parlare di Canone RAI. Oramai anche le pietre sanno che verrà pagato tramite la bolletta dell’energia elettrica a partire da Luglio 2016. Il parlamentare del Movimento 5 stelle DI BATTISTA, al culmine di un intervento contro il disegno di legge sul sostegno pubblico al settore dell’editoria, ha dichiarato:

Spiegherò in Aula ai cittadini come non pagare il canone Rai. Sarà un piccolo atto rivoluzionario. Perché noi cittadini dobbiamo pagare il canone a voi per mentirci? Di fatto avete lottizzato la Rai inserendo personaggi vostri anche ultimamente a Raitre.

Rivolgendosi poi al sottosegretario alla presidenza del Consiglio LOTTI ha dichiarato:

Lei si chiama Lotti e ha lottizzato. Io la televisione non ce l’ho, il canone non lo pagherò e spiegherò ai cittadini come non pagarlo

Al momento però il canone bisognerà pagarlo. Il primo esborso arriverà a luglio e comprenderà tutte le rate scadute fino a quel momento. Vuol dire che la prima quota sarà intorno ai 70 euro. A regime, dal 2017, le rate saranno dieci, a cadenza mensile e di importo pari a 10 euro (in genere le bollette sono bimestrali quindi le famiglie si troveranno 20 euro in più su ogni bolletta).

L’anno prossimo si inizierà a versare già da gennaio.

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.